Porto-Milan, arbitra il tedesco Brych

Designato stamattina l’arbitro del match di martedì in Champions League, tra il Milan ed i lusitani del Porto.

Archiviato il match di campionato contro il Verona, oggi il Milan comincerà a focalizzarsi sul prossimo impegno. Martedì sera infatti i rossoneri saranno di scena in casa del Porto, per la terza gara del girone di UEFA Champions League.

Brych
Felix Brych (Getty Images)

Intanto sono già state annunciate le designazioni arbitrali per la terza giornata della fase a gironi. Porto-Milan sarà affidata all’esperto fischietto tedesco Felix Brych. Considerato uno degli arbitri europei più bravi e severi, il 46enne di Monaco guiderà una squadra arbitrale tutta tedesca.

I guardalinee saranno Bosch e Lupp, mentre il quarto uomo Schlager. Alla postazione VAR un altro arbitro tedesco, ovvero Marco Fritz.

Per Brych si tratterà del sesto incrocio ufficiale in carriera con il Milan, precisamente il quinto per quanto riguarda le gare di Champions League. Il bilancio sinora non è troppo esaltante: solo una vittoria rossonera nei match diretti dal tedesco, contro lo Zenit San Pietroburgo nell’edizione 2012-2013.

L’ultima volta che Brych ha diretto il Milan è recente. Lo scorso 18 marzo nella sconfitta interna con il Manchester United, che decretò l’eliminazione di Ibra e compagni dall’Europa League. Arbitraggio discusso all’epoca, per un presunto rigore non concesso al Milan nei minuti di recupero.