Infortunio non grave: ci sarà in Roma-Milan

In vista del match tra Roma e Milan tra una decina di giorni arrivano ottime notizie per quanto riguarda il talento.

Periodo ricco di gare importanti per il Milan. Dopo la sfida al Porto di stasera, il calendario dei rossoneri vedrà nel giro di pochi giorni i match con Bologna, Torino e soprattutto il big match contro la Roma allo stadio Olimpico.

Roma Milan
Roma-Milan (©Getty Images)

Mancano ancora diversi giorni alla sfida tra le due rivali. Nell’ultimo precedente all’Olimpico si è imposto meritatamente il Milan con un 2-1 firmato dalle reti di Kessie su calcio di rigore e di Rebic, che resero vano il pareggio di Veretout.

La prossima sfida sarà ancora più combattuta. La Roma di José Mourinho avrà molto probabilmente a disposizione anche una delle sue migliori stelle: il giovane talento Nicolò Zaniolo, nonostante il preoccupante infortunio subito domenica contro la Juventus.


Leggi anche > Theo Hernandez verso il rinnovo: le cifre e i dettagli


Dalle ultime notizie in arrivo dalla capitale, pare che Zaniolo stia bene e siano state scongiurati infortuni di natura muscolare o legamentosa. Il numero 22 della Roma aveva subito una distorsione al ginocchio contro la Juve che lo aveva costretto ad uscire già nel primo tempo.

zaniolo
Nicolò Zaniolo (Getty Images)

I controlli effettuati a Villa Stuart hanno però escluso interessamenti dei legamenti o lesioni varie. Solo un trauma in iperflessione al ginocchio per il fantasista giallorosso, che dunque ci sarà per Roma-Milan del prossimo 31 ottobre.

Un pericolo in più per il Milan, che nel precedente dell’ottobre 2019 fu sconfitto dalla squadra giallorossa per 2-1, proprio a causa della rete decisiva di Zaniolo. Lo sfortunato calciatore può ora rientrare a pieno regime dopo ben due rotture subite al crociato anteriore delle ginocchia.