Milan, risultati turno infrasettimanale ottobre: una vittoria speciale per Pioli

Il Milan affronta il Torino nel match in programma per la decima giornata, nel consueto turno infrasettimanale di campionato di fine ottobre

Il turno infrasettimanale di fine ottobre è diventato una costante nel calendario di Serie A. In una delle rare settimane libere da impegni delle coppe europee o delle Nazionali, in Serie A e anche in altre leghe europee viene ccollocato un turno di campionato distribuito come di consueto in tre giorni da martedì a giovedì, a ricalcare il programma spezzatino del weekend.

Milan Spal
Milan-Spal del 2019 (Getty Images)

In Serie A, il turno infrasettimanale di ottobre ha una particolarità che prevede l’assenza di Derby o di big match tra le big del campionato. Non possono pertanto disputarsi di martedì, mercoledì o giovedì partite come Milan-Juve, Inter-Juventus, Juve-Napoli etc, una condizione quest’ultima introdotta nelle stagioni recenti.

Non stupisce, pertanto, nel ripercorrere i risultati ottenuti dal Milan nel turno di fine ottobre. imbattersi in match contro avversari di medio bassa classifica. Il bilancio, nell’ultima decade, è ampiamente positivo per i rossoneri con 5 vittorie, 3 pareggi e una sconfitta. Lo scorso anno, non si è giocato a causa del calendario compresso dovuto al campionato iniziato in ritardo in seguito alla ripresa estiva post lockdown.


Leggi anche


Milan, i risultati nel turno infrasettimanale di ottobre

Il nostro excursus comincia dalla stagione 2010-11, quella dell’ultimo scudetto del Milan. In quell’annata, i rossoneri si imposero sul Palermo, 3-1, vittoria macchiata dall’infortunio al ginocchio di Pippo Inzaghi, ko che terrà fuori l’attaccante per il resto del campionato. La stagione seguente, sempre a San Siro, altra vittoria contro il Parma (4-1) nella serata in cui venne ricordato con un minuto di raccoglimento il motociclista Marco Simoncelli, grande tifoso rossonero, scomparso tre giorni prima a Sepang.

Nel 2012-13, pareggio in rimonta a Palermo (2-2). A seguire pareggio interno con la Lazio (1-1) nella partita in cui Kakà segnò il suo primo gol nella seconda esperienza in rossonero. Altro pareggio nell’ottobre 2014 a Cagliari con il Milan di Inzaghi fermato sull‘1-1 con un gran gol di Bonaventura. Nel 2015, un gol di Antonelli decide il match con il Chievo, il secondo con Donnarumma in porta. Vittoria quella contro i clivensi che sarà bissata la domenica seguente con la Lazio, tre punti che lanciarono il Milan di Mihajlovic a ridosso delle prime in classifica.

Con Montella in panchina, il Milan ha incassato l’unica sconfitta nel turno infrasettimanale di ottobre nell’ultima decade con il 3-0 subito dal Genoa il 25 ottobre 2016, tre giorni dopo l’1-0 alla Juventus siglato dal magnifico gol di Manuel Locatelli. Nel secondo anno con Montella, il Milan travolge il Chievo 1-4 nell’ottobre 2018, una vittoria effimera in un momento di difficoltà cui sarebbe seguito a fine novembre l’esonero dell’allenatore sostituito da Gattuso.

Il 31 ottobre 2019, proprio nel turno di campionato di fine ottobre, Stefano Pioli ottiene la sua prima vittoria da allenatore del Milan con l’1-0 sulla Spal. Decisiva una punizione di Suso. Nelle precedenti due partite, il Milan aveva impattato con il Lecce (2-2 a San Siro) e perso con la Roma all’Olimpico (2-1).