Milan-Torino, risultato e tabellino della partita di Serie A

Il Milan porta a casa tre punti fondamentali questa sera contro il Torino a San Siro. Ora è a +3 sul Napoli, che giocherà giovedì col Bologna

Decide un gol di Giroud questa sera la partita fra Milan e Torino allo Stadio San Siro. L’attaccante francese segna sugli sviluppi di un calcio d’angolo dopo la spizzata di Krunic. Una brutta partita, con pochissime occasioni da gol, e un vantaggio gestito senza troppi problemi. Granata pericolosi solo nei minuti finali.

Leao Djidji
Leao e Koffi Djidji (©Getty Images)

Nel primo tempo il Torino costringe il Milan nella propria metà campo, a cercare sempre la palla su Giroud e a fare poco possesso palla. I granata pressano alti e Tatarusanu deve sempre rinviare. Leao è fra quelli più attivi ed è proprio lui a costruire, in ripartenza, le azioni più pericolose dei rossoneri. Il gol però arriva da un calcio d’angolo: Krunic spizza verso il secondo palo dove arriva Giroud, che deve solo appoggiare in porta. Nella seconda parte di primo tempo il Toro continua a tenere il pallino del gioco ma non tira mai in porta e il Milan può gestire senza troppi problemi il vantaggio.

Pioli inizia il secondo tempo subito con due cambi: dentro il rientrante Theo Hernandez e Kjaer, fuori i due ammoniti Kalulu (che ha sofferto particolarmente le avanzate su quel lato di Singo) e Romagnoli. La partita è ancora brutta e bloccata, il Milan fatica a ripartire con qualità e il Torino non trova sbocchi. L’occasione più importante arriva a quindici minuti dalla fine e capita sul piede di Sanabria, importante parata di Tatarsuanu che evita di prendere gol.


Leggi anche:


Il tabellino di Milan-Torino

Milan-Torino 1-0

MILAN (4-2-3-1): Tătăruşanu; Kalulu, Tomori, Romagnoli, Calabria; Tonali, Kessie; Saelemaekers, Krunic, Leão; Giroud.

All.: Pioli.

TORINO (3-4-2-1): Milinkovic-Savic; Djidji, Bremer, Buongiorno; Singo, Lukic, Pobega, Aina; Linetty, Brekalo; Belotti.

All.: Juric.

Arbitro: Aureliano

Marcatori: 14′ Giroud