Il calciatore fa coming out: l’appoggio del Milan sui social

Il club rossonero si schiera subito dalla parte del giovane calciatore, che ha dichiarato pubblicamente la propria omosessualità.

Il calciatore australiano dell’Adelaide United, Joshua Cavallo, ha fatto coming out raccontando la sua storia sui social: Mi chiamo Josh Cavallo, sono un calciatore e sono orgoglioso di essere gay”.

Josh Cavallo
Josh Cavallo (© Getty Images)

Una confessione, quella del 21enne, che ha ricevuto subito solidarietà e sostegno da tanti campioni. Il calciatore infrange quindi uno degli ultimi tabù rimasti in questo sport, spiegando tutta la sua difficoltà nel conciliare l’attività professionale con la sua omosessualità. In queste ore è arrivato il coraggioso annuncio, al quale stanno facendo seguito tanti messaggi di appoggio, tra cui quello del Milan.

La speranza è quella di poter aiutare tanti giocatori che vivono una situazione simile e che troppo spesso sono costretti a tener nascosta la cosa per paura di discriminazioni.