Tutti pazzi per la stella del River Plate | Milan fra le pretendenti!

Il Milan monitora da vicino Julian Alvarez, attaccante in forza al River Plate. Scopriamo numeri e statistiche dell’attaccante in questa stagione

Il Milan è proiettato già al futuro, e sta pensando come rinforzare il proprio reparto d’attacco. Quasi sicuramente, Zlatan Ibrahimovic dirà addio al calcio giocato la prossima estate, e Olivier Giroud, da solo, non può di certo tenere le redini dell’attacco.

Julian Alvarez
Julian Alvarez (©Getty Images)

C’è da tenere in considerazione che anche il francese non gode più di quella freschezza d’un tempo. A 36 anni, sta cercando di concludere in bellezza la sua carriera.

Ecco che il Milan è alla ricerca di un centravanti di qualità che possa caricarsi il peso del reparto offensivo sulle spalle di qui sino a prossimi tre-quattro anni. C’è un osservato speciale direttamente in Sud America, si tratta di Julian Alvarez, profilo di cui vi abbiamo parlato molto in questi giorni. Uno scout rossonero è andato addirittura a visionarlo da vicino questo weekend, direttamente a Buenos Aires.

Il talento del River Plate ha messo a segno una magica tripletta contro il San Lorenzo, in un match di Liga Profesional (massima serie argentina). Ma le tre reti non sono certo le prime o le uniche segnate da Alvarez in questa stagione. Il 21enne è un vero rapace delle porte avversarie. Scopriamo insieme i numeri e le statistiche generali di Julian in questo inizio di stagione.


Leggi anche:


Julian Alvarez, numeri e statistiche

Lele Adani, noto ex calciatore oggi opinionista ed esperto, è uno degli estimatori di questo interessante centravanti. In una recente puntata della Bobo TV ha detto che le sue reti somigliano a quelle di Gonzalo Higuaìn proprio ai tempi del River Plate, la squadra che lo ha cresciuto e poi lanciato nel calcio europeo.

Oltre ad essere una prima punta naturale, Alvarez sa destreggiarsi abbastanza bene anche da esterno d’attacco, sia a destra che a sinistra, che da trequartista dietro la prima punta. Un profilo completo che ad oggi vale ben 25 milioni di euro (valore della clausola rescissoria imposta dal River Plate).

Ma il suo contratto è in scadenza nel dicembre 2022, e in estate, quindi, i club interessati potrebbero tentare lo scippo ad una cifra assai inferiore. Come dicevamo, il Milan è tra i club più interessati, ma c’è da comprendere se Maldini e Massara tenteranno l’affondo di qui a breve per tentare di anticipare la concorrenza.

Nel frattempo, Julian Alvarez sta facendo faville in questo inizio di stagione. Per lui, già 10 gol segnati in 12 gare disputate di Liga Profesional. Da sottolineare (oltre alla tripletta con il San Lorenzo) le due due doppiette contro Boca Juniors e Newell Old Boys. Ma Alvarez non è un centravanti che pensa soltanto a segnare.

È molto collaborativo e gli piace mandare in porta anche i compagni. In questa stagione già 4 assist realizzati. Se prendiamo in considerazione l’edizione della Copa de Liga 2021, terminata a giugno, Julian ha realizzato ben 6 assist e 2 reti. Insomma, un profilo completo sotto più punti di vista. Certo, in un campionato meno competitivo come quello argentino, ma con il talento e la mentalità giusta gli basterà poco per adattarsi in uno più prestigioso europeo. E chissà se la Serie A sarà la sua prossima destinazione.