Verso Roma-Milan: Mourinho pensa all’ex rossonero

L’allenatore dei giallorossi pensa a un cambio nel reparto d’attacco in vista del big match contro la squadra di Stefano Pioli.

Neanche il tempo di godersi il successo contro il Torino, che il Milan deve subito rituffarsi sul campionato. Domenica sera infatti la squadra di Pioli è attesa all’Olimpico dalla Roma di Mourinho.

Mourinho
Mourinho (© Getty Images)

I giallorossi hanno ritrovato un po’ di serenità grazie al successo in Sardegna contro il Cagliari grazie alla punizione magistrale di Pellegrini, ma ora l’obiettivo è far bene anche contro una big. Lo Special One sta pensando intanto di mischiare un po’ le carte in tavola in vista del match contro i rossoneri, valido per l’undicesima giornata di Serie A, e potrebbe cambiare qualcosa nel reparto avanzato. L’idea infatti sarebbe quella di lanciare dal primo minuto Stefan El Shaarawy

Il faraone, che ha dopo compiuto il suo 29simo compleanno, sta bene e scalpita per un posto da titolare. Mourinho ci sta pensando e a farne le spese potrebbe essere Henrich Mkhitaryan, che nelle ultime settimane non è apparso particolarmente brillante. Con lo spostamento sull’esterno l’ex Arsenal e United sta facendo più fatica rispetto alle scorse stagioni, nelle quali agiva in zona più centrale.


Leggi anche:


L’ex Milan al posto dell’armeno potrebbe essere l’unico cambio rispetto agli undici che sono partiti dall’inizio a Cagliari. Fino a questo momento El Sharaawy ha sempre fatto bene quando è stato chiamato in causa fino ad ora, soprattutto in Conference League, dove ha messo a segno 3 reti in 4 partite. Vedremo quindi se contro il Diavolo toccherà a lui affiancare Pellegrini e Zaniolo a ridosso di Abraham.