Atalanta-Lazio, Reina colpito in testa

L’ex portiere del Milan, oggi alla Lazio, Pepe Reina è stato colpito in testa da un oggetto (verosimilmente una monetina), piovuta dagli spalti, nel corso di Atalanta-Lazio, che si è giocata a Bergamo. 

Atalanta-Lazio è stata certamente una bellissima partita, ricca di emozioni e di gol (è terminata 2-2) ma un bruttissimo episodio ha caratterizzato il finale del match, valevole per l’undicesima giornata di Serie A

Pepe Reina
Pepe Reina (© Getty Images)

Il portiere dei biancocelesti – come si può vedere chiaramente dalle immagini in tv – è stato colpito in testa da un oggetto (sembra essere una monetina), piovuta dagli spalti, alle sue spalle. Nulla di grave per lo spagnolo, che è stato in ginocchio dolorante solo per qualche istante, tenendosi la testa. Un episodio grave, che potrebbe avere delle conseguenze.