Serie A, la classifica aggiornata dopo Torino-Sampdoria

Si è giocato al Grande Torino il terzo anticipo dell’undicesima giornata di Serie A: di fronte il Torino di Ivan Juric e la Sampdoria di Roberto D’Aversa

L’undicesima giornata del campionato di Serie A è iniziato con la gara delle 15 tra Atalanta e Lazio, match conclusosi con il risultato di parità: 2-2 al Gewiss Stadium.

Torino-Sampdoria
Torino-Sampdoria (©Getty Images)

Si è chiuso questo sabato di calcio, con il Torino che ha battuto la Sampdoria sfoderando una grande prestazione. 3-0 per i granata il risultato finale, grazie alle reti dell’ex blucerchiato Praet al 17′, di Singo nella ripresa al minuto 52 e di Belotti nel terzo minuto di recupero. Da segnalare anche un’espulsione in casa Samp: rosso diretto per proteste ai danni di Adrien Silva. Nonostante la sconfitta contro il Milan, la squadra di Juric dimostra dunque di vivere un ottimo momento di forma.

Nell’altro anticipo, quello delle 18, non decolla la Juventus di Massimiliano Allegri. I bianconeri sono stati piegati al Bentegodi dal Verona di Igor Tudor. I gialloblu, che avevano messo paura al Milan a San Siro, sono riusciti nell’impresa di battere la squadra di Torino: protagonista dell’incontro, valevole per l’undicesima giornata di Serie A, è stato Giovanni Simeone, autore di una fantastica doppietta nei primi 14 minuti di gioco.

Verona-Juventus 2-1: 11′ e 14′ Simeone, 80′ McKennie (J)

Torino-Sampdoria 3-0: 17′ Praet, 52′ Singo, 93′ Belotti

Sprofondo bianconero, Torino in salute

La classifica di Serie A: Napoli 28, Milan 28, Inter 21, Roma 19, Atalanta* 19, Lazio* 18, Hellas Verona* 15, Juventus* 15, Fiorentina 15, Sassuolo 14, Empoli 12, Bologna 12, Torino* 14, Udinese 11, Sampdoria* 9, Venezia 8, Spezia 8, Genoa 7, Salernitana 7, Cagliari 6.

*una partita in più