Infortunio Rebic, Pioli: “Colpa di un… tacco”

Stefano Pioli, in conferenza stampa, ha spiegato in che modo Ante Rebic si è infortunato e soprattutto quando è successo

Quanto le acque sembravano essersi calmate e l’infermeria di Milanello quasi svuotate del tutto, ecco che un nuovo calciatore rossonero ha avvertito un fastidio muscolare.

Ante Rebic
Ante Rebic (©LaPresse)

Si tratta di Ante Rebic, che dunque torna nuovamente nella lista degli indisponibili dopo che aveva già saltato diverse partite a causa dell’infortunio alla caviglia subito nell’incontro contro l’Hellas Verona. Adesso altri problemi per Ante che nel derby di Milano era entrato in campo davvero bene.


Leggi anche:


Pioli: “Rebic ha sentito una fitta”

Queste le parole di Stefano Pioli proprio a riguardo dell’infortunio accorso al croato: “Purtroppo Ante non sarà della partita domani, facendo un colpo di tacco questa mattina in partitella ha sentito una fitta”. Sicuramente un nuovo stop che non ci voleva.

Molto probabilmente degli esami strumentali attendono Rebic, il quale è costretto a saltare l’importante sfida di domani sera a Firenze. Al suo posto dovrebbe scendere in campo Rafa Leao, che l’allenatore emiliano ha visto molto bene al rientro dal Portogallo.