Sky – Milan, dubbio di formazione: Pioli li ha provati entrambi

Le ultime indiscrezioni di formazione direttamente da Milanello e riportate dal giornalista Manuele Baiocchini di Sky Sport

Quasi tutto deciso in vista di Fiorentina-Milan. Pioli ha già in mente la formazione da schierare, fatta eccezione per il reparto offensivo. Alcune novità anche in difesa.

Stefano Pioli
Stefano Pioli (©LaPresse)

Si tratta di una partita molto importante per i rossoneri, che vogliono rimanere in vetta e cercare di approfittare dello scontro diretto tra Inter e Napoli. Diavolo che dovrà fare a meno di Calabria e Rebic, ma anche i viola avranno diverse defezioni in particolar modo nella retroguardia difensiva.


Leggi anche:


Fiorentina-Milan, chi gioca in attacco?

Manuele Baiocchini di Sky Sport ha fatto il punto della situazione provando a ipotizzare gli undici titolari di domani in base a quanto visto questa mattina a Milanello. Tra i pali ancora Tatarusanu, con Kalulu che sostituisce Calabria sulla destra.

A sinistra torna Theo Hernandez dopo il turno di squalifica, al centro Tomori con Romagnoli che sostituisce uno stanco Kjaer. A centrocampo Kessie favorito su Bennacer al fianco di Tonali, Saelemaekers sulla destra e Leao a sinistra a causa dell’indisponibilità di Rebic. Brahim Diaz dovrebbe partire dal primo minuto nel ruolo di trequartista.

Veniamo ora all’attaccante. E’ questo l’enigma che Pioli deve ancora risolvere. C’è il dubbio tra Ibrahimovic e Giroud: il tecnico emiliano stamattina li ha provati entrambi, segno che si trova davvero in una situazione di difficoltà. Precisiamo: meglio avere l’imbarazzo della scelta che viceversa. Francese che potrebbe essere leggermente in vantaggio sullo svedese, che a sua volta sembra destinato a giocare titolare nell’impegno settimanale di Champions League contro l’Atletico Madrid. Solo supposizioni però: ne sapremo sicuramente di più nella giornata di domani.