Atletico-Milan, probabile formazione: un titolare in dubbio, Pioli decide domani

Le ultime sulla formazione del Milan che domani sera dovrebbe sfidare l’Atletico Madrid in trasferta. Dubbi sulle condizioni di Leao.

Mancano circa 24 ore ad uno degli appuntamenti più delicati e decisivi della stagione rossonera. Il Milan domani affronterà l’Atletico Madrid, ultima chiamata per il cammino in Champions League.

Krunic, Diaz e Tonali
Krunic, Diaz e Tonali (foto acmilan)

Stefano Pioli alla viglia deve però fronteggiare ancora qualche dubbio di formazione. Per sfidare al meglio l’Atletico dovrà essere certo della buona condizione dei suoi elementi, ma i cruci non mancano.

Il Milan si presenterà al Wanda Metropolitano senza gli infortunati Maignan, Calabria, Tomori e Rebic. Ma le ultime news di Sky Sport indicano anche un altro possibile forfait dell’ultima ora: quello riguardante Rafael Leao.


Leggi anche:


Leao in dubbio: ecco il possibile sostituto

Non al top della condizione Leao, che è uscito dal match di sabato contro la Fiorentina con vistosi crampi. Niente di preoccupante, ma non è escluso che mister Pioli possa lasciarlo inizialmente in panchina, puntando sul numero 17 soltanto a gara in corso.

Leao
Rafael Leao (©LaPresse)

Al suo posto inizialmente potrebbe giocare il bosniaco Rade Krunic, che anche nel finale di Firenze era subentrato a Leao. Il centrocampista agirebbe da esterno sinistro, anche se con caratteristiche ben diverse da quelle offensive del portoghese.

Per il resto la formazione rossonera sembra più o meno definita. Tatarusanu confermato tra i pali. Difesa a quattro con Kalulu e Theo Hernandez sulle fasce ed il tandem Kjaer-Romagnoli al centro.

In mediana confermati Tonali e Kessie, mentre sulla trequarti agirebbero Saelemaekers a destra (Florenzi ha qualche chance), Brahim Diaz al centro e Krunic o Leao sulla sinistra. Come prima punta toccherà invece a Giroud, con Ibrahimovic pronto a subentrare.

Il probabile 11 titolare del Milan: (4-2-3-1) Tatarusanu; Kalulu, Kjaer, Romagnoli, T. Hernandez; Tonali, Kessie; Saelemaekers, B. Diaz, Krunic (Leao); Giroud.