Vergogna a Empoli, giornalista molestata in tv: la frase del conduttore è imbarazzante – VIDEO

Episodio doppiamente vergognoso capitato ad una inviata giornalista di una tv toscana, in trasferta per assistere a Empoli-Fiorentina.

Da qualche ora sui social network sta girando un video, estrapolato dalla diretta televisiva di ieri del canale regionale Toscana TV, con protagonista suo malgrado una giovane inviata.

TV Toscana
Frame da Toscana TV

La giornalista Greta Beccagli è stata inviata ieri allo stadio Castellani di Empoli, per seguire e commentare il match tutto toscano contro la Fiorentina. Come di consueto a fine partita si è recata all’esterno dello stadio per raccogliere gli umori dei tifosi viola.

Nel video pubblicato si nota palesemente come un tifoso, presumibilmente della Fiorentina, avvicinato dalla cronista per una piccola intervista, ‘palpi’ il fondoschiena di quest’ultima. Una molestia vera e propria alla quale la stessa Beccagli reagisce con giustificato nervosismo.

Ancor più vergognosa la reazione da studio. Il conduttore della trasmissione ‘A tutto Gol’ invece di prendere le difese della collega le intima di minimizzare. “Non te la prendere!“, le urla il giornalista dallo studio, come se non fosse accaduto nulla di grave.

Episodio doppiamente opprimente e triste. Incredibile come nel 2021 c’è ancora chi si permette di molestare senza alcuna vergogna una donna per strada, così come è vergognoso l’atteggiamento del collega uomo, quasi intento a giustificare tale oscenità.