Manchester United, ufficiale l’ingaggio di Rangnick | I dettagli del contratto

Rangnick è il nuovo allenatore del Manchester United: da oggi è ufficiale la firma con i Red Devils.

Quando Ole Gunnar Solskjaer è stato esonerato, pochi potevano pensare che il Manchester United avrebbe ingaggiato Ralf Rangnick. Invece, il club ha deciso di puntare proprio sul 63nne di Backnang.

Rangnick Ralf
Ralf Rangnick (©Getty Images)

In questi minuti i Red Devils hanno emesso il comunicato ufficiale per annunciare che Rangnick sarà l’allenatore della squadra fino al 30 giugno 2022. Nei successivi due anni ricoprirà il ruolo di consulente per il Manchester United.

Il manager tedesco, che nel corso del 2020 fu più volte accostato al Milan, è felice della nuova sfida: “Sono entusiasta di unirmi al Manchester United e mi sono concentrato sul rendere questa stagione di successo per il club. La squadra è piena di talento e ha un grande equilibrio tra gioventù ed esperienza. Tutti i miei sforzi per i prossimi sei mesi saranno volti ad aiutare questi giocatori a realizzare il loro potenziale, sia individualmente che, soprattutto, come squadra. Inoltre, non vedo l’ora di supportare gli obiettivi a lungo termine del club su base consulenziale”.

Rangnick dopo aver lasciato il gruppo Red Bull ha creato una società di consulenza sportiva e aveva firmato un accordo con la Lokomotiv Mosca, che ha dovuto dare il proprio via libera per permettergli di sedersi sulla panchina inglese. Vedremo se il Professore riuscirà a rilanciare i Red Devils.