Rinnovo e cessione: il Milan piazza il colpo in attacco

La ricerca di un nuovo attaccante proseguirà in estate. Tanti i nomi accostati al Milan. Uno di questi piace parecchio all’Inter ed è subito derby

Serve un nuovo attaccante in casa Milan. Zlatan Ibrahimovic e Olivier Giroud non possono bastare. L’età avanza e i problemi fisici sono sempre dietro l’angolo.

Maldini e Massara
Maldini e Massara (©LaPresse)

Pietro Pellegri, preso per crescere alle loro spalle, fino a questo momento, non ha dato l’apporto sperato. Ha giocato pochissimo e quando lo ha fatto non è riuscito ad essere incisivo. E’ molto probabile che in estate farà ritorno al Monaco, facendo spazio all’acquisto di un altro centravanti.

L’idea del Milan, molto probabilmente, sarà ancora quella di puntare su tre attaccanti e con la conferma di Ibra – sempre più vicino al rinnovo – e quella di Giroud, ci sarà spazio solamente per un nuovo innesto.


Leggi anche:


Sfida all’Inter

Sono tanti i nomi accostati al Milan, negli ultimi giorni. Tra i profili più gettonati c’è certamente Julian Alvarez. L’argentino classe 2000 ha numeri davvero importanti: in 19 partite di campionato ha segnato ben 17 volte e servito 7 assist. Numeri che chiaramente lo hanno portato ad essere un obiettivo di mercato di tante squadre, non solo del Milan.

La concorrenza è davvero importante: ‘La Gazzetta dello Sport’, in edicola stamani, conferma che l’Inter si sarebbe iscritta ufficialmente alla corsa per Julian Alvarez.

L’attaccante classe 2000 ha un contratto in scadenza il 31 dicembre 2022. Un contratto che potrebbe essere prolungato di una stagione per favorire la trattativa.

L’addio al River Plate è comunque già scritto. L’Inter è in corsa e lo dimostrano il viaggio di alcuni suoi osservatori in Argentina per visionarlo ma lo aveva fatto anche il Milan. Attenzione comunque anche a Fiorentina, Juventus, Manchester City, United e Atletico Madrid. Alvarez lo vogliono davvero tutti. E’ tempo di spiccare il volo.