Ibrahimovic a Sanremo 2021: nel libro ‘Adrenalina’ svelati dei retroscena

Ibrahimovic nel suo ultimo libro ha scritto anche della sua partecipazione a Sanremo 2021: interessanti le sue parole.

Di recente è uscito nelle edicole e sul web la nuova autobiografia di Zlatan Ibrahimovic, intitolata Adrenalina. Il centravanti del Milan ripercorre riversi momenti della sua vita. Tra questi c’è anche il ritorno in rossonero, ovviamente.

Zlatan Ibrahimovic
Zlatan Ibrahimovic (©LaPresse)

Tra gli episodi avvenuti durante la sua seconda esperienza nel Diavolo c’è la sorprendente partecipazione all’ultimo Festival di Sanremo. Di solito un calciatore viene invitato come ospite per una singola serata, invece lui fu voluto da Amadeus per come presenza fissa per tutte le serate. Ne ha saltata solamente una perché c’era Milan-Udinese, match di campionato che lui saltò per infortunio ma al quale dovette comunque presenziare a San Siro.

Ibrahimovic nel libro Adrenalina scrive anche della sua partecipazione a Sanremo: «Se sono il primo a fare il terzo conduttore, vengo. Però dovete aspettare perché sto trattando il rinnovo di contratto con il Milan. La trattativa si prolungava all’infinito e non si chiudeva mai. Alla fine mi sono detto: se sto qui ad aspettarli, rischio di perdermi un sacco di occasioni. Chiamo quelli di Sanremo: “Ho deciso, vengo”. Se poi mi accordo con il Milan, metto nel contratto che devono lasciarmi libero per una settimana senza specificare quando e perché. C’era l’obbligo di mantenere il segreto della mia partecipazione».

Zlatan racconta cosa è avvenuto in seguito e come ha vissuto il dover prendere parte a un evento insolito per lui: «Si avvicinano i giorni del Festival, ma devo parlarne con Pioli. Incontro lui e Maldini, tutti rispettano la mia scelta, sanno che ci sono dei contratti firmati. Nessuno mi rimprovera nulla, ma dentro ho il fuoco che brucia. Ho troppe responsabilità verso i miei compagni di squadra, non posso abbandonarli».

Ibra annullò la sua presenza nella seconda serata, presentandosi in tribuna per Milan-Udinese, ma alla fine con grande disponibilità della Rai si collegò comunque a Sanremo da casa.