Milan, attento: il Lione vuole un dirigente rossonero

Il Lione pensa di pescare in casa Milan per rinforzare l’organigramma dirigenziale.

Tra i motivi della rinascita del club rossonero c’è sicuramente anche la società, che negli ultimi due anni si è compattata e rema nella stessa direzione. Le divergenze e le tensioni sono un lontano ricordo ormai.

Maldini Massara Gazidis Ivan
Paolo Maldini, Ivan Gazidis e Frederic Massara (©LaPresse)

Ai vertici dell’area sportiva ci sono Paolo Maldini e Frederic Massara, che possono contare sull’importante contributo dell’area scouting guidata da Geoffrey Moncada. Quest’ultimo è stato fortemente voluto al Milan da Ivan Gazidis, che ne aveva apprezzato molto il lavoro svolto nel Monaco.


Leggi anche:


Il Lione pensa a Geoffrey Moncada del Milan

A proposito di Moncada, il sito AreaNapoli.it fa sapere che il Lione sta pensando proprio a lui per il ruolo di direttore sportivo. Il club francese ha deciso di separarsi da Juninho Pernambucano ed è alla ricerca di un altro dirigente che possa ricoprire l’importante ruolo.

Il Lione avrebbe avviato i primi contatti con Moncada per capire se vi sia la sua disponibilità. Per il Milan sarebbe pesante perdere il proprio capo-scout, figura di rilievo nelle scelte di calciomercato. Chiaramente per lui diventare ds della società francese sarebbe uno step importante della carriera.

Comunque il club del presidente Jean-Michel Aulas valuta anche altri profili per rimpiazzare Juninho Pernambucano: Luis Campos (ex Monaco e Lille), Florian Maurice (direttore tecnico del Rennes) e Loic Desiré (responsabile scouting dello Strasburgo).