Milan, tutto confermato: il difensore verso il rinnovo!

Sembra svanire l’opportunità di acquistare un buon difensore dall’Inghilterra per il Milan. I blues sono pronti a rinnovare il suo contratto

Il Milan, sempre molto attivo sul fronte mercato, aveva inserito nel proprio taccuino per sostituire Kjaer anche un difensore con buona esperienza internazionale. L’operazione però sembra svanire sul nascere.

Chelsea
Chelsea (©LaPresse)

Maldini, prima del match con l’Udinese, è stato chiaro: la società proverà a prendere un sostituto di Simon, ma non si tratta di un acquisto obbligatorio. Bisogna anche valutare se optare per un giocatore già con esperienza oppure se prenderne uno in prospettiva futura. Ciò che è sicuro è che la società rossonera proverà quantomeno a cercare un profilo adatto per lo schema tattico di Pioli.


Leggi anche:


Christensen si allontana dal Milan: il Chelsea lo blinda

Andreas Christensen è uno di quei nomi che circola da un po’ di giorni nell’ambiente milanista. Il suo contratto col Chelsea scade a giugno del 2022 e dunque presto potrebbe liberarsi a parametro zero, ma l’intenzione del Milan era quella di provare a strapparlo alla concorrenza già a gennaio ad un prezzo ridotto. Una situazione simile a quella di Rudiger: anche il suo accordo col Chelsea termina a fine stagione.

Il club di Abramovich però non ci sta a perdere due pedine in questo modo ed è pronto alla contromossa. I blues sono pronti a mettere sul tavolo una proposta di rinnovo al difensore danese: quattro anni di contratto aggiuntivi. Anche per Thiago Silva la società prova a muoversi in questo senso, questa volta però con un solo anno di rinnovo. Ancora niente novità per Rudiger, ma a questo punto la dirigenza del Milan può cominciare a cancellare il nome di Christensen dalla lista dei regali a Pioli.