Cafu esalta il Milan: “Favorito per lo Scudetto! Ibra non ha età”

Le parole molto ottimistiche di Marcos Cafu, l’ex stella del Milan degli anni 2000 che è tornato a parlare del calcio italiano.

Nel giorno di un big match che può valere moltissimo per la stagione del Milan, torna a parlare dei destini rossoneri un grande ex del passato come Marcos Cafu.

Cafu
Cafu (©Lapresse)

Il brasiliano, che ha vinto tutto con la maglia rossonera, è stato intervistato dal Corriere dello Sport per commentare il campionato di Serie A in corso e non solo.

Già in vista di Milan-Napoli Cafu si aspetta molto dalla sua ex squadra: “La posta in gioco è alta, anche se siamo ancora a metà campionato. Il Milan nonostante gli infortuni sta facendo una bella stagione: è stato eliminato dal girone di Champions, ma in Serie A è in alto e può vincere lo scudetto. Pronostico? Non sarà facile. Anzi… Mi aspetto un match tosto perché entrambe le formazioni hanno avuto una settimana di tempo per prepararsi”.


Leggi anche > Milan-Napoli, probabili formazioni: il Diavolo punta sulla fantasia


Cafu si lancia su una previsione molto positiva: “Il Milan secondo me è il favorito per lo Scudetto. Poi c’è l’Inter di Inzaghi, io l’ho incontrato sul campo nei derby Roma-Lazio. E’ diventato un bravissimo allenatore, fa giocare bene le sue squadre. Ora può vincere, anche se la lotta è molto aperta”.

Un parere su Stefano Pioli: “E’ il tecnico giusto, al posto giusto e per la rosa giusta. Al Milan non è facile ottenere i risultati che sta ottenendo perché la pressione e le aspettative sono grandi. Pioli invece non sta sbagliando quasi niente”.

Infine sull’addio di Donnarumma e su Ibrahimovic: “Non so perché Donnarumma non abbia rinnovato, il Milan ha perso un grande portiere ma mi fido di Dida che è un grande preparatore. Così come Maignan che sta facendo molto bene. Ibra? L’età non conta, è solo un numero se il corpo regge. Lui è ancora a grandi livelli perché è un campione”.