Milan, minaccia dalla Premier | Pronto l’assalto al rossonero!

Secondo quanto riferito dal portale spagnolo El Nacional, il club londinese sta preparando l’assalto al difensore del Milan.

Nelle prossime finestre di mercato il Milan avrà il compito di operare in entrata per rinforzarsi i vari reparti e rimpiazzare gli indisponibili, ma questa non sarà l’unica preoccupazione della dirigenza rossonera.

Maldini, Massara e Gazidis
Maldini, Massara e Gazidis (©LaPresse)

Maldini e Massara dovranno infatti anche vedersela con gli assalti degli altri club ai propri gioielli. Molti elementi della rosa infatti si sono messi in mostra in questa stagione anche grazie al palcoscenico della Champions League e all’estero sono stati registrati vari interessi per alcuni di questi. Uno di questi calciatori è Theo Hernandez: l’ex Real Madrid è un punto fermo del Diavolo ma allo stesso tempo un oggetto del desideri di diverse squadre importanti.

I rossoneri stanno lavorano da tempo per trovare l’accordo per il rinnovo con il 24enne, in modo da trattenerlo ancora a lungo. Le pretendenti però continuano ad aumentare. Oltre al Manchester City e al Psg, secondo qualche indiscrezione arrivata dalla Spagna, sul calciatore sarebbe piombato un altro club di Premier.


Leggi anche:


Il Chelsea su Theo Hernandez

Secondo quanto riportato da El Nacional, sul terzino dei rossoneri sarebbe piombato il Chelsea di Thomas Tuchel. Il club londinese ha bisogno di un rinforzo importante sulla sinistra per sopperire all’infortunio di Ben Chilwell. In quella zona di campo c’è comunque un elemento di livello come Marcos Alonso ma i campioni d’Europa hanno ovviamente bisogno di due calciatori di prim’ordine per ogni ruole, senza contare che l’ex viola potrebbe lasciare i Blues a fine stagione.

Uno dei nomi fatti dall’allenatore tedesco è quello del laterale del Milan, considerando a buon merito uno dei migliori terzini sinistri del continente. In questi due anni e mezzo Theo Hernandez ha fatto benissimo in rossonero fino ad arrivare ad ottenere la convocazione di Didier Deschamps con la propria nazionale. Il classe ’97 ha un contratto fino al giugno del 2024 e il suo valore di mercato ora è scresciuto notevolmente. Il Milan sta provando a rinnovargli il contratto, in modo da poter avere più margini per resistere agli assalti dei top club.