Milan-Napoli, Pioli: “Una delle partite migliori. Giroud? Non ostacola Jesus”

Pioli dispiaciuto per la sconfitta della sua squadra in Milan-Napoli.

Il Milan esce sconfitto dallo scontro diretto contro il Napoli. A San Siro i rossoneri non sono riusciti neppure a pareggiare dopo il gol segnato da Elmas a inizio match.

Pioli Stefano
Stefano Pioli (©LaPresse)

Stefano Pioli è intervenuto ai microfoni di DAZN nel post-partita di San Siro: «Non siamo stanchi, lo abbiamo dimostrato stasera. Sicuramente si può giocare con più qualità, ma abbiamo fatto una tra le partite migliori per intensità. È mancata la giocata giusta, quella vincente, non la condizione fisica. Stasera una delle partite più belle dell’ultimo periodo. Il rimpianto è aver preso quel gol, non la prestazione generale della squadra. Non meritavamo di perdere».

Il mister prosegue così la sua analisi: «Che abbiamo speso tanto si sa, ma non vedo una squadra stanca fisicamente e mentalmente. Abbiamo rischiato poco contro un avversario forte, negli ultimi 20-25 metri serve la giocata individuale e ci voleva qualcosa in più nel saltare l’uomo e nell’essere scaltri».

Si parla anche del gol annullato a Franck Kessie nel finale: «So che diranno che hanno applicato il regolamento. Ma un giocatore che è a terra e non fa nulla come può procurare un danno? Jesus non è ostacolato da Giroud. La squadra non meritava di perdere. Ora lecchiamoci le ferite e pensiamo a mercoledì».

Pioli spiega che non poteva mettere Olivier Giroud titolare stasera: «Giroud non era pronto per giocare dall’inizio, ha fatto due allenamenti in gruppo. Inoltre la squadra era stata bene in campo nel primo tempo. I cambi hanno dato un aiuto. La squadra ha fatto quasi tutto bene, mancando di un po’ di qualità negli ultimi metri, che sono quelli più importanti».

Infine il tecnico del Milan ribadisce che fisicamente la sua squadra non è in un momento negativo: «Ho letto tante cose in questi giorni, il ritmo da inizio campionato è sempre stato molto simile. Stasera la squadra è stata aggressiva, energica e intensa».