Milan, difensore a parametro zero | Derby con l’Inter

Il Milan sicuramente prenderà un centrale a gennaio, ma ragiona anche per giugno: c’è un’occasione a parametro zero.

È noto a tutti che Paolo Maldini e Frederic Massara sono alla ricerca di un sostituto di Simon Kjaer, la cui stagione è finita anticipatamente causa infortunio. Sicuramente un rinforzo nel ruolo arriverà nel calciomercato invernale.

Paolo Maldini
Paolo Maldini (©LaPresse)

Ma la dirigenza del Milan riflette anche in ottica estiva, dato che al momento Alessio Romagnoli ha ancora il contratto in scadenza a giugno 2022. C’è il rischio che l’ex Roma lasci Milanello a parametro zero. Ci sono stati dei contatti con il suo agente, Mino Raiola, per discutere del rinnovo e si spera di raggiungere un accordo.


Leggi anche:


Luiz Felipe lascia la Lazio: derby Milan-Inter?

Luiz Felipe
Luiz Felipe (©LaPresse)

Un difensore che, come Romagnoli, ha un contratto che termina a fine giugno è Felipe Luiz. La Lazio sta cercando di trovare un accordo per il prolungamento, però finora la trattativa non è decollata nella direzione voluta dalla società biancoceleste.

Stando a quanto riportato dal quotidiano Il Messaggero, la Lazio avrebbe offerto al centrale italo-brasiliano uno stipendio di poco inferiore ai 2 milioni di euro netti a stagione. La richiesta è di 2,5 milioni, quindi c’è della distanza tra le parti e sembra sempre più probabile un addio a parametro zero a fine stagione.

Sia il Milan che l’Inter starebbero valutando la possibilità di ingaggiare Luiz Felipe “gratis” nella prossima estate. Simone Inzaghi, allenatore nerazzurro, conosce molto bene il calciatore per averci lavorato alla Lazio e potrebbe essere proprio lui a convincerlo a trasferirsi all’Inter.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da MilanLive.it (@milanliveit)