Milan, scelta fatta: arriva solo in estate

Non si muove. L’obiettivo del Milan per la trequarti non cambierà maglia a gennaio. La scelta del club è stata presa

Come ampiamente detto, la priorità del Milan per il calciomercato di gennaio è l’acquisto di un nuovo difensore. Serve un calciatore che possa prendere il posto dell’infortunato Simon Kjaer e affiancare Alessio Romagnoli e Fikayo Tomori.

Gazidis e Maldini
Gazidis e Maldini (©LaPresse)

I nomi accostati ai rossoneri in questi giorni sono parecchi. Ben presto Maldini e Massara decideranno su chi puntare: Sven Botman è certamente il preferito ma è ancora il più costoso. Anche per questo sul tavolo della dirigenza rossonera ci sono diversi profili.

E’ viva l’ipotesi Bremer, come quella che porta a Londra a Christensen e Sarr. Attenzione chiaramente anche all’idea Diallo o quella che vedrebbe il ritorno a Milanello di Caldara.

Il calciomercato di gennaio, però, potrebbe prevedere anche l’acquisto di un nuovo trequartista. L’eventuale partenza di Samu Castillejo permetterebbe di investire su un altro calciatore.


Leggi anche:


Rinviato a gennaio

Tra i nomi fatti in questi giorni, oltre al solito Faivre, c’è anche quello di Antonin Barak. Il calciatore ceco del Verona è da tempo sul taccuino del Diavolo. Le sue prestazioni non stanno passando inosservate e così anche altri club, come Atalanta, Torino e squadre inglesi, sono pronte a presentare la propria offerta ai gialloblu.

La richiesta sarebbe di almeno 15/20 milioni di euro per lasciarlo andare. Difficile, però, che l’addio avvenga durante il calciomercato di gennaio. Il club veneto, infatti, secondo quanto riportato dal Corriere di Verona, non avrebbe intenzione di cedere Barak adesso, ma solo in estate.