Milan, che statistica in Coppa Italia: il numero è davvero notevole

Il Milan esordirà negli ottavi di finale della Coppa Italia 2021-22 contro il Genoa a San Siro. Nell’ultimo decennio, i rossoneri hanno avuto un rendimento notevole nelle fasi iniziali della competizione. Ecco la statistica che lo conferma

Gennaio è il mese tradizionalmente dedicato alla Coppa Italia che trova spazio tra gli impegni di campionato, approfittando della pausa delle coppe europee con Champions ed Europa League che riprenderanno a febbraio.
Il Milan, alla stregua delle prime otto classificate nello scorso campionato, esordirà dagli ottavi di finale.

Milan
Milan (Getty Images)

Per gli uomini di Pioli, reduci da tre vittorie consecutive in campionato contro Empoli, Roma e Venezia, l’avversario da superare per l’accesso ai quarti di finale è il Genoa di Andryi Shevchenko nella sfida in programma giovedì 13 gennaio alle 21. L’ex grande attaccante milanista non dovrebbe esserci a San Siro per la prima da avversario. In seguito a un ulteriore giro di tamponi, Sheva è risultato nuovamente positivo al Covid. Al suo posto,un altro grande ex, Mauro Tassotti cui sarà riservata certamente una grande accoglienza.

Verosimilmente, Pioli varerà un discreto turnover per la sfida contro il Grifone nonostante la squalifica di Ibrahimovic, le due assenze in mediana di Kessie e Bennacer e le indisponibilità in difesa di Romagnoli e Calabria. Chi andrà in campo, tuttavia, proverà ad arricchire una statistica che vede il Milan tra le squadre più costanti in Coppa Italia.


Leggi anche


Milan, l’importante statistica in Coppa Italia: i risultati

Il Milan ha ottenuto infatti 12 qualificazioni consecutive ai quarti di finale di Coppa Italia. L’ultima eliminazione agli ottavi risale all’edizione 2008-09, quando i rossoneri furono sconfitti dalla Lazio 1-2 ai supplementari, nella partita in cui proprio Shevchenko ha segnato il suo ultimo gol al Milan in partite ufficiale dopo il suo ritorno dal Chelsea per una sola stagione.

Stefano Pioli
Stefano Pioli (©LaPresse)

Di seguito, tutti i risultati ottenuti dal Milan agli ottavi dall’edizione 2009-10 all’ultima disputato lo scorso anno.

2009-10: Milan-Novara 2-1
2010-11:  Milan-Bari 3-0
2011-12:  Milan-Novara 2-1 dts
2012-13:  Milan-Reggina 3-0
2013-14:  Milan-Spezia 3-1
2014-15: Milan-Sassuolo 2-1
2015-16:  Sampdoria-Milan 0-2
2016-17:  Milan-Torino 2-1
2017-18: Milan-Verona 3-0
2018-19:  Sampdoria-Milan 0-2  dts
2019-20: Milan-Spal 3-0
2020-21: Milan-Torino 0-0 (5-4 dcr)

Nelle edizioni citate, il Milan ha raggiunto la finale di Coppa Italia in due occasioni nel 2016 (con Brocchi in panchina) e nel 2018 (Gattuso allenatore), perdendo entrambe le volte con la Juventus (1-0 ai supplmentari con gol di Morata) e 4-0 con il poker di reti nella ripresa segnate da Benatia (2), Douglas Costa cui si è aggiunta l’autorete di Kalinic.

Nelle sfide degli ottavi citate da ricordare Milan-Spezia 3-1 con l’esodo dei tifosi liguri a San Siro, il 2-1 al Sassuolo in un match molto atteso per l’esordio di Cerci in rossonero, il 3-0 al Verona restituito dagli scaligeri nel successivo turno di campionato e il 3-0 alla Spal con l’ultimo gol di Piatek in rossonero prima del passaggio all’Herta Berlino.