Calciomercato Milan, mossa a sorpresa | Riscatto e cessione!

Il Milan è al lavoro per un’altra cessione in questo mercato di gennaio. Un’operazione a sorpresa che potrebbe avere un doppio significato

La ricerca del difensore centrale continua per il Milan che però sta lavorando molto anche in uscita in questo calciomercato. Andrea Conti è andato alla Sampdoria e molto presto potrebbe piazzare anche Matteo Gabbia: sull’ex Primavera ci sono quattro club e, in caso di arrivo di un nuovo centrale, sarà ceduto in prestito. Ma non è finita qui perché il Milan potrebbe formalizzare anche un’altra cessione, e anche questa in prestito.

Maldini Massara Gazidis
Paolo Maldini, Frederic Massara e Ivan Gazidis (©LaPresse)

Lunedì mattina in sede è arrivato Giuseppe Riso, il procuratore di Pietro Pellegri. L’attaccante è arrivato al Milan in estate dal Monaco in prestito (al costo di un milione) con diritto di riscatto a 6 milioni. Per adesso l’ex Genoa non ha convinto anche perché alle prese con continui problemi fisici. L’ultimo l’infortunio subito nel corso del match contro la Salernitana a San Siro, il primo da titolare con i rossoneri. Una situazione complicata ma a quanto pare la società crede fortemente in lui e nelle sue qualità, nonostante il problema infortuni.

Come riportato da Gianluca Di Marzio, vanno avanti i contatti con il Torino in particolar modo per la cessione in prestito di Pellegri. Che ha ricevuto sondaggi anche da Genoa, Cagliari e Genoa, ma sembra la squadra di Ivan Juric in questo momento la favorita. Nei piani del Milan però ci sarebbe l’idea di anticipare il riscatto dal Monaco in questa sessione, controllare quindi il giocatore e poi girarlo in prestito al Torino. Una mossa che fa pensare a due possibili scenari futuri.

La carta Pellegri per il difensore

Il Milan potrebbe credere fortemente in questo ragazzo, che è ancora giovanissimo, e quindi riscattarlo a “soli” 6 milioni e scommetterci. Il prestito al Torino, una delle squadre migliori in questo momento per la crescita dei giovani – e Tommaso Pobega ne è la prova -, sarebbe la soluzione migliore per provare a dargli la possibilità di mettere minuti nelle gambe, cosa che al Milan non riuscirebbe perché chiuso da Ibrahimovic e Giroud. C’è poi un altro scenario, che è quello che si auspicano i tifosi.

Bremer Vlahovic
Bremer e Vlahovic (©LaPresse)

Ed è coinvolto Bremer, il difensore che piace tanto a Paolo Maldini e Frederic Massara. Non è da escludere che Pellegri possa essere una “carta” per sbloccare poi l’affare per il centrale la prossima estate. Bremer sta facendo una stagione ad altissimi livelli e su di lui c’è la forte attenzione dell’Inter. Il Milan, che farà un investimento importante per il difensore fra luglio e agosto, sta pensando a lui e con questa mossa potrebbe anticipare i cugini e stringere la mano a Urbano Cairo per un accordo.