Inter, infortunio per l’attaccante: esce in lacrime, salta il derby?

Brutte notizie per i nerazzurri nella gara contro l’Empoli che si sta giocando adesso a San Siro. Cambio forzato per Inzaghi dopo pochi minuti

Primi problemi per Simone Inzaghi, che ha visto uscire dopo pochi giri di lancette e con le lacrime agli occhi un proprio calciatore. Si tratta di un attaccante che lui stesso ha voluto con se quest’anno all’Inter.

Simone Inzaghi
Simone Inzaghi (©LaPresse)

Questa sera l’Inter è in campo per disputare la gara valevole per gli ottavi di finale di Coppa Italia. Al Meazza c’è l‘Empoli che prova a fare lo sgambetto ai nerazzurri. Dopo soli due minuti c’è stato il primo episodio da segnalare e si tratta di un infortunio per i padroni di casa. Di certo non una buona notizia per Dzeko e company dato che ad inizio febbraio, ed esattamente il sei, ci sarà il Derby di Milano.

Milan che già sa di arrivare a quella gara in maniera rimaneggiata a causa di alcune assenze pesanti. Ovviamente non ci sarà Simon Kjaer che da tempo ormai è consapevole di aver terminato in anticipo la sua stagione sportiva. Difficile ma non impossibile il recupero di Fikayo Tomori per quella data, anche qui però servirebbe un vero e proprio miracolo. Da valutare ancora la situazione di coloro che in questo momento sono impegnati in Coppa d’Africa.


Leggi anche:


Correa costretto al cambio: problema muscolare

Il calciatore uscito dopo pochi minuti è il Tucu Correa, attaccante a cui Inzaghi quest’oggi aveva dato fiducia per far rifiatare Dzeko. In uno scontro a centrocampo, in cui il difensore empolese Romagnoli (omonimo di Alessio) gli è franato addosso e successivamente si è aggrappato a lui, è rimasto fermo e si è accasciato al suolo con un viso a dir poco dolorante.

E’ stato subito soccorso dallo staff medico e rincuorato dai compagni di squadra: per un attimo si è pensato a qualcosa di davvero molto grave. I replay poi hanno mostrato come nel momento della caduta si sia toccato la coscia, per cui successivamente è stato ipotizzato un problema di natura muscolare.

E infatti sembra essere confermata questa ultima diagnosi. Gli ultimi aggiornamenti giunti dalla panchina nerazzurra fanno evincere un guaio al flessore della gamba sinistra per l’argentino, che sicuramente nella giornata di domani sarà sottoposto agli esami strumentali del caso. Salterà il derby? A questo punto non si può escludere, ma sono gli esami sapranno dirci di più. L’espressione di Inzaghi, comunque, non faceva trapelare nulla di positivo.