Perché il Milan ha preso Lazetic: le skills del nuovo acquisto – VIDEO

Il video con le skills di Marko Lazetic, il nuovo acquisto del Milan. Oggi gli agenti vedranno Maldini per definire l’affare. Qualcuno lo definisce il nuovo Vlahovic

La partita contro la Juve ha deluso i tifosi del Milan che si aspettavano qualcosa in più. I rossoneri non sono riusciti ad essere lucidi in fase offensiva, e l’uscita per infortunio di Ibrahimovic non fa altro che alimentare il problema. Giroud non è entrato bene in partita: tanti errori tecnici e una buona occasione sciupata perché ha cercato la sponda e non la porta. Ma a non funzionare è stato tutto il reparto offensivo, compresa la trequarti.

Lazetic
Marko Lazetic

Adesso c’è la sosta e questa è una buona opportunità per valutare le condizioni di Zlatan. Lo svedese ha sentito un dolore al tendine d’Achille e farà i soliti test per stabilire con certezza l’entità del problema, ed eventualmente i tempi di recupero. La speranza è che sia a disposizione per il derby, in programma al rientro. Intanto però è in corso l’ultima settimana di calciomercato e il Milan ha chiuso per il primo colpo di questa sessione: Marko Lazetic, una punta classe 2004 che arriva dalla Stella Rossa. Operazione nel complesso da 5 milioni (parte fissa più bonus), il calciatore firmerà un contratto di 5 anni. In giornata gli agenti incontreranno il club rossonero per definire l’operazione. “Quando e se arriverà, capirò che giocatore è. Se la società l’ha preso vuol dire che è un giovane di grandi prospettive“, le dichiarazioni di Stefano Pioli in conferenza stampa post-Juve.

Leggi ancheMilan, incontro in giornata per chiudere | Affare in dirittura d’arrivo

Marko Lazetic, skills e gol: le caratteristiche dell’attaccante

Intanto sui social si è parlato tantissimo di questo Lazetic, sconosciuto ai più. Chi li conosce è pronto a scommettere sulle sue qualità, tanto che qualcuno lo ha definito il nuovo Vlahovic. Un paragone pesante per il centravanti serbo che dovrà dimostrare di essere all’altezza del Milan subito dalla prima squadra. Un bel po’ di pressione per lui ma dovrà essere bravo a gestirla e a sfruttare tutte le eventuali occasioni che Pioli gli darà. Davanti a lui c’è Ibrahimovic, Giroud e probabilmente anche Rebic ma la curiosità di vederlo all’opera è davvero tanta. Capiremo più avanti come l’allenatore avrà intenzione di gestire questo ragazzo che sembra avere delle qualità interessanti.

Entra nel nostro gruppo Telegram e interagisci con la redazione!

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da MilanLive.it (@milanliveit)

I video highlights su YouTube lasciano il tempo che trovano, lo sappiamo. Nelle ultime ore però è spuntato un contenuto del canale “360edition” (che ringraziamo) con il seguente titolo “Questo è perché il Milan vuole il 18enne Marko Lazetic“. Il video mostra le skills di questo attaccante alto oltre il 1,90 ma con una buonissima agilità e soprattutto qualità tecnica. Questo è ciò che traspare da questo e anche da altri video del genere. Ma definisce e giudicare un calciatore per dei filmati è sempre un errore. Qualsiasi giocatore in un video highlights può sembrare un campione, o un grande flop. Sarà il campo l’unico ineccepibile Giudice Supremo.