VIDEO ML – Lazetic al Milan, contratto firmato: attesa per l’ufficialità

Novità importante sul fronte Lazetic: il Milan ha concluso la trattativa, l’attaccante sarà rossonero. In giornata svolgerà già le visite mediche e poi firmerà il contratto

Il Milan ha preso Marko Lazetic dalla Stella Rossa. Nelle ultime ore vi avevamo raccontato che ci sarebbe stato un contatto fra gli agenti del giocatore e i rossoneri per definire l’operazione. Nel frattempo Maldini e Massara avevano raggiunto già un accordo con il club serbo per un affare complessivo di 5 milioni di euro: 4 di parte fissa più 1 di bonus. Adesso è arrivata anche l’intesa con l’attaccante e il suo entourage, così si può definire la trattativa conclusa.

lazetic marko

E infatti, come vi abbiamo raccontato durante il giorno, in giornata Lazetic ha fatto le visite mediche con il club rossonero alla clinica La Madonnina e poi ha ottenuto l’idoneità sportiva. Dopodiché si è recato a Casa Milan dove ha firmato il contratto che lo legherà al Milan per i prossimi cinque anni. Si tratta del primo acquisto del club di via Aldo Rossi in questo calciomercato di gennaio; quando manca ormai meno di una settimana alla chiusura del periodo di trattative, i tifosi si aspettano anche un altro colpo per rinforzare la rosa. Intanto però sono pronti ad accogliere Lazetic, un acquisto a sorpresa per il Milan.

Leggi ancheMilan, Renato Sanches fa sognare i tifosi | L’annuncio spiazza il Lille

Pellegri al Torino, quando si chiude

Il Milan ha preso Lazetic per dare a Pioli una terza punta dopo Ibrahimovic e Giroud e per sostituire Pietro Pellegri, preso dal Monaco in prestito (per 1 milione) la scorsa estate. L’ex Genoa però non è praticamente mai riuscito a giocare per i soliti problemi fisici, gli stessi che ne hanno limitato la crescita e, in generale, la carriera. I rossoneri però credevano in lui, tant’è che avevano proposto il riscatto dal Monaco per una cifra più bassa rispetto ai 5 milioni concordati (si parlava di un’offerta da 3,5 milioni) per poi mandarlo in prestito. Il club del Principato però ha rifiutato: nonostante tutto, crede ancora nelle qualità del ragazzo, così il Milan ha accettato di rescindere l’accordo e quindi il prestito in corso e di lasciare il ragazzo al Torino, dove ritroverà Juric che lo ha lanciato in Serie A ai tempi del Genoa.

Pellegri andrà ai granata quindi in prestito dal Monaco, e non dal Milan. L’operazione è fatta da giorni e nelle ultime ore sono stati risolti anche i dettagli: nelle prossime ore potrebbe arrivare anche l’annuncio del suo passaggio al Torino. L’ultima apparizione in maglia rossonera risale al 4 dicembre, ed è stata anche l’unica da titolare per lui. Ma dopo 15 minuti si è infortunato e da lì non è più rientrato. Stava migliorando negli ultimi giorni e dopo la sosta potrebbe essere già a disposizione di Juric e del Torino.