Super colpo, Conte ci rinuncia: via libera per il Milan

Arrivano conferme dall’Inghilterra. Antonio Conte si ritira dalla corsa al calciatore: via libera per il Milan. Il primo grande colpo è pronto ad essere messo a segno. Il punto sulla trattativa, che fa sognare i tifosi del Diavolo

Solo conferme. Il primo colpo del Milan per la stagione 2022/2023 è praticamente confezionato. Negli ultimi giorni, la notizia è tornata prepotentemente ad occupare le prime pagine dei quotidiani sportivi e le homepage dei siti.

Antonio Conte
Antonio Conte (©LaPresse)

Il Milan si appresta a mettere le mani sul calciatore, sborsando una cifra vicina ai 30 milioni di euro. Chiaramente stiamo parlando di Sven Botman. Nelle ultime ore sono arrivate conferme importanti sulla trattativa che dovrebbe portare il classe 2000 olandese a Milano.

Il Diavolo ha praticamente raggiunto un accordo con il calciatore e il suo entourage: Botman ha rispedito al mittente, ancora una volta, l’offerta, sicuramente più ricca, proveniente dal Newcastle per sposare il progetto del Milan.

Una promessa che porterà il difensore a guadagnare più di tre milioni di euro netti a stagione e che avrà la sua fumata bianca, una volta trovato l’accordo definitivo con il Lille. Come detto, il Milan dovrebbe versare nelle casse del club francese una somma vicina ai 30 milioni di euro. Tutto lascia pensare – visti anche gli ottimi rapporti tra i due club – che a breve ogni tassello sarà al suo posto.

Solo conferme

Dall’Inghilterra arrivano ulteriori conferme. Sven Botman non è stato seguito con forza solo dal Newcastle ma anche dal Tottenham, con Fabio Paratici e Antonio Conte che avevano individuato nel centrale olandese il rinforzo ideale per migliorare la qualità del reparto difensivo.

L’idea Botman, però, sarebbe stata accantonata definitivamente: secondo quanto riportato dal ‘Daily Express’, gli Spurs avrebbero cambiato idea, decidendo di puntare tutto su Josko Gvardiol, classe 2002 croato, che si sta mettendo in mostra con la maglia del Lipsia. Il costo del cartellino del giocatore 20enne è già elevato ma il Tottenham sarebbe intenzionato a provarci seriamente. Defilata anche la pista che avrebbe portato il club londinese su Pau Torres del Villarreal.