Gazzetta – Ibrahimovic, arrivano conferme: può farcela per Napoli-Milan

Nella sua edizione odierna, La Gazzetta dello Sport ha lasciato intendere che ci sono buone speranze di vedere Zlatan Ibrahimovic contro il Napoli domenica sera…

Le sue condizioni hanno tenuto col fiato sospeso tutto l’ambiente rossonero. È inevitabile pensare che la presenza di Zlatan Ibrahimovic può essere fondamentale domani sera allo Stadio Maradona. Un match di tale calibro necessita della presenza di un leader tecnico e carismatico quale è lo svedese.

Zlatan Ibrahimovic
Zlatan Ibrahimovic (©LaPresse)

Tutti hanno bisogno del suo apporto: dai compagni, all’allenatore, ai tifosi. Eppure, non si hanno ancora certezze sulla possibile presenza dell’attaccante in Napoli-Milan. Una cosa è certa, le speranze sono molto positive. Rispetto a due giorni fa, quando Ibrahimovic si era allenato ancora in palestra, le sue condizioni hanno fatto passi da gigante.

Lo conferma la Gazzetta dello Sport in edicola oggi. Zlatan ieri si è allenato sul campo, prima da solo, con un lavoro personalizzato, ma poi ha svolto il resto della seduta con i compagni, prendendo addirittura parte alla partitella finale. Insomma, tutto fa presagire che Ibra possa essere in panchina domenica sera, e che Stefano Pioli possa quantomeno riservargli qualche minuto nel finale di gara.

Come sottolinea la rosea, tutto dipenderà dalla rifinitura di oggi della squadra. Alle 11 i rossoneri si ritroveranno a Milanello per sistemare gli ultimi dettagli in vista di Napoli. La condizione del tendine d’Achille di Zlatan Ibrahimovic verrà monitorata con attenzione, e se questa non presenterà ulteriori problemi, Pioli non si farà scrupoli a convocare il gigante svedese.

L’attaccante manca dal campo da più di un mese. Era il 23 gennaio, sfida contro la Juventus. L’attesa è finita? Poche ore e scopriremo l’esito.

Nulla da fare, invece, per Alessio Romagnoli. Come risaputo, il difensore ha lavorato anche ieri in palestra, ed è quindi esclusa una sua possibile convocazione per lo scontro diretto di domani sera.