Bakayoko assente per Napoli-Milan: svelato il motivo

Il calciatore rossonero non è presente nella distinta ufficiale comunicata qualche minuto fa. Per lui si tratta di un infortunio

Tiemoue Bakayoko non ci sarà contro il Napoli. Un problema muscolare lo ha fermato e dunque non potrà sedere nemmeno in panchina. Una possibilità in meno a centrocampo per Stefano Pioli, l’ennesimo infortunio muscolare della stagione del Milan.

Tiemoue Bakayoko
Tiemoue Bakayoko (©LaPresse)

E dunque il Milan scenderà in campo con un uomo in meno rispetto a quelli che erano gli uomini a disposizione. Non ce la fa Tiemoue Bakayoko ed è stato svelato il motivo ufficiale: per il giocatore rossonero si tratta di una lesione miofasciale all’adduttore lungo destro. Un problema dunque tra coscia ed inguine della gamba destra. Milan che nel frattempo è sceso in campo per il riscaldamento, tra poco ci sarà il fischio d’inizio di Napoli-Milan.

Gara importante, forse non decisiva ma certamente dal sapore speciale. Una partita Scudetto come ai vecchi tempi, il “Maradona” sarà stracolmo e c’è tanto entusiasmo attorno alla squadra di Spalletti. Pioli per cercare di battere per la prima volta il suo rivale dovrà fare a meno di Bakayoko, in quello che è un forfait quasi dell’ultimo minuto. Da un po’ di tempo ormai il Milan non pubblica i convocati sul proprio sito ufficiale, ma sembra che l’infortunio sia arrivato nella rifinitura di ieri, per questo il giocatore non è nemmeno partito per Napoli.

Napoli-Milan con un centrocampista in meno: da valutare i tempi di recupero

Fatto sta che l’ex Chelsea stasera non scenderà in campo. Sarebbe sicuramente partito dalla panchina, poi nella ripresa Pioli avrebbe scelto chi far entrare a gara in corso. Non potrà scegliere Bakayoko che è rimasto a Milano. Tiemoue in questa stagione è stato utilizzato davvero poche volte, ci si aspettava molto di più da lui che conosceva già l’ambiente rossonero avendolo vissuto nell’era Gattuso.

Non è riuscito invece ad imprimersi nuovamente e difficilmente il Milan deciderà di riscattarlo. Per quanto riguarda il suo infortunio, lo ripetiamo, si tratta di una lesione miofasciale all’adduttore lungo destro. L’ex di questa partita (ha giocato nel Napoli nella scorsa stagione, sempre con Gattuso allenatore) potrebbe rimanere ai box per quindici giorni circa, ma tutto dipenderà dall’effettiva entità di questa lesione. Il tempo di recupero varia a seconda proprio di quest’ultimo fattore. Praticamente è Krunic l’unico centrocampista di ruolo a disposizione di Pioli questa sera, dato che in mediana giocheranno titolari Bennacer e Tonali e Kessie sarà sulla trequarti.