Calciomercato Milan, occasione a zero | Beffa agli avversari Scudetto

La società rossonera potrebbe prendere a parametro zero un giocatore da una squadra con cui si sta contendendo lo Scudetto.

Il Milan in vista della prossima sessione estiva del calciomercato è attenta anche alle occasioni rappresentate dai calciatori in scadenza di contratto. Se le richieste degli agenti sugli stipendi e sulle commissioni non sono troppe elevate, si possono fare alcuni affari interessanti.

Paolo Maldini
Paolo Maldini (©LaPresse)

Al club rossonero viene spesso accostato Andrea Belotti, che dovrebbe lasciare il Torino a parametro zero a fine stagione. Il Gallo è tifoso milanista da quando era bambino e sarebbe un sogno per lui approdare a Milanello. Ma il suo arrivo dipenderà dal rinnovo di Zlatan Ibrahimovic. Se lo svedese dovesse rimanere, difficilmente l’attaccante granata arriverebbe a Milano.

Un altro che potrebbe essere utile a Stefano Pioli è Federico Bernardeschi, esterno destro in scadenza con la Juventus. Anche all’estero ci sono tanti profili interessanti e che potrebbero essere abbordabili per il Diavolo: da Boubacar Kamara del Marsiglia a Matthias Ginter del Borussia Moenchengladbach, da Jesse Lingard del Manchester United a Noussair Mazraoui dell’Ajax, da Andrej Kramaric  e Florian Grillitsch dell’Hoffenheim a Divock Origi del Liverpool. E altri ancora.

Mercato Milan, colpo “gratis” dal Napoli?

Dries Mertens
Dries Mertens (©LaPresse)

Secondo quanto riportato dai colleghi di calciomercato.it, il Milan potrebbe valutare anche l’ingaggio di Dries Mertens. Il belga, che a maggio compirà 35 anni, ha un contratto in scadenza a giugno ma il Napoli ha un’opzione per prolungarlo di un’altra stagione. Qualora non fosse esercitata, il giocatore partirebbe a parametro zero.

La sua esperienza, le sue qualità e i suoi gol potrebbero fare comodo a Stefano Pioli. Mertens può agire da prima o da seconda punta, ma anche da esterno sinistro e da trequartista. Offre più soluzioni agli allenatori. Da considerare che non è più giovanissimo e che sicuramente cercherà un contratto importante in caso di addio al Napoli, dove oggi guadagna circa 4 milioni di euro netti annui.

La sua priorità è rimanere in maglia azzurra e difficilmente la “tradirà” vestendone un’altra in Serie A, però va capito se Aurelio De Laurentiis sarà disposto a mantenere l’attuale stipendio dell’ex PSV Eindhoven. In caso di mancato rinnovo, non mancheranno opzioni alternative al calciatore. Vedremo se, eventualmente, il Milan sarà in agguato e pronto per approfittarne.