Centrocampo Milan, non solo Renato Sanches | Occasione in Bundesliga

La società rossonera sogna Renato Sanches per rinforzare la mediana, ma potrebbero esserci anche altre opzioni: una in Germania.

Ormai sembra scontato l’addio di Franck Kessie al Milan al termine della stagione. Il contratto scade a fine giugno 2022 e non si registrano passi avanti nella trattativa per il rinnovo.

Paolo Maldini Frederic Massara
Paolo Maldini e Frederic Massara (©LaPresse)

Rimangono notevoli le distanze tra domanda e offerta. La dirigenza rossonera ha fatto una proposta economica che ritiene assolutamente congrua al valore del giocatore, ma l’agente George Atangana chiede più soldi. Intesa lontana e separazione che sembra certa al 99%.

Secondo diverse news di calciomercato che circolano, il futuro dell’ex Atalanta dovrebbe essere al Barcellona. Il club catalano ha avviato i contatti con il procuratore e c’è una trattativa in corso. L’obiettivo del Barça è arrivare presto alle firme, così da anticipare le altre concorrenti. Anche Real Madrid, PSG e squadre della Premier League sono in agguato. Più improbabile una permanenza in Italia con Inter o Juventus.

Calciomercato Milan, idea dalla Germania per la mediana di Pioli

Da tempo si parla di Renato Sanches come principale candidato alla sostituzione di Kessie. Il portoghese del Lille ha caratteristiche differenti, però porterebbe tanta qualità e dinamismo al centrocampo di Stefano Pioli. L’ex Bayern Monaco è molto abile palla al piede, cerca spesso la verticalizzazione e cerca anche la conclusione. Con l’attuale squadra ha collezionato finora 6 gol e 10 assist in 83 presenze.

Dahoud
Mahmoud Dahoud (©LaPresse)

Sanches rappresenta un’interessante occasione di mercato, dato che il suo contratto scade a giugno 2023. Non vuole rinnovare con il Lille, che ha già provato a convincerlo. Ha voglia di mettersi alla prova in un nuovo club, più prestigioso. Il Milan ha buoni rapporti con il suo agente Jorge Mendes e qualche discussione sul futuro del giocatore c’è già stata.

L’obiettivo sarebbe quello di spendere una cifra sui 20 milioni di euro. Attenzione anche alla Juventus, che negli ultimi giorni viene indicata come concorrente nella corsa al talento cresciuto nel Benfica. E non mancano le solite insidie dalla Premier League.

Il Milan viene dato in pole position, però valuta anche delle alternative nel caso in cui l’affare non si concretizzasse. Stando a quanto raccolto dai colleghi di calciomercatonews.com, anche Mahmoud Dahoud sarebbe nella lista dei centrocampisti presi in considerazione da Maldini e Massara.

Il centrocampista classe 1996 ha un contratto che scade a giugno 2023 e, senza rinnovo, potrebbe lasciare il Borussia Dortmund nella prossima sessione estiva del calciomercato. Potrebbero bastare circa 20 milioni per acquistare il suo cartellino. Anche l’Inter ha messo nel mirino Dahoud, nato in Siria ma che ha scelto la nazionale della Germania. Potrebbe scatenarsi un derby.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da MilanLive.it (@milanliveit)