Colpo da Napoli: il Milan punta l’attaccante

Il Milan guarda in casa Napoli per rafforzare l’attacco. Un’idea non nuovo che torna di moda. Ecco chi è il giocatore messo nel mirino

E’ inevitabile dare uno sguardo al calciomercato dei prossimi svincolati. Lo farà anche il Milan che in estate proverà ad acquistare almeno un calciatore per ruolo.

Stefano Pioli
Stefano Pioli (©LaPresse)

Se in difesa e a centrocampo le idee sono abbastanza chiare, la situazione appare diversa in attacco, dove ci sono ancora tante incognite, dove non è chiaro se si deciderà di investire o se si deciderà di puntare su un parametro zero.

I nomi per l’attacco continuano ad essere tanti. E’ evidente che prima bisognerà capire con certezza cosa ne sarà di Zlatan Ibrahimovic.

Tutto lascia pensare che rinnoverà il proprio contratto con i rossoneri ma si aspettano notizie più certe. A fine marzo, inizi di aprile se ne saprà di più. Con Ibrahimovic ci sarà chiaramente Olivier Giroud.

Sul francese non c’è alcun tipo di dubbio: ha ancora un anno di contratto e l’obiettivo dell’ex Chelsea è di continuare a vincere, in maglia rossonera. Servirà dunque un altro attaccante da affiancare a due veterani.

Ci sono ancora due correnti di pensiero, quella che spinge a pensare che il Milan farà il grande investimento, acquistando un giovane forte, che ha già dimostrato di che pasta è fatto; un’altra invece rinvia il grande investimento al ritiro di Zlatan Ibrahimovic, con il Milan che in estate va dritto su un calciatore esperto che possa dare il cambio allo svedese e il francese.

Pista a colpo a zero

Ecco perché Andrea Belotti resta una pista viva, da prendere in considerazione. Il Gallo in scadenza di contratto è un’opportunità che il Milan potrebbe decidere di cogliere ma non è l’unica.

La Repubblica riporta il nome anche di Mertens. E’ evidente che il Napoli abbia deciso di non rinnovare il contratto al belga, che compirà 35 anni il prossimo 6 maggio.

Il calciatore, nonostante non sia più giovanissimo, si è dimostrato sempre affidabile. Anche quest’anno si appresta a raggiungere la doppia cifra. Sono 9 i gol in 28 presenze. Rappresenta un’opportunità, tutta da verificare ma è evidente che il Milan sta prendendo in seria considerazione l’idea di prendere un terzo attaccante a parametro zero, così da investire sugli altri reparti.