Kalulu: “Ho lavorato tanto per questo momento. Devo adattarmi in tutti i ruoli”

Le parole del difensore francese a Sky al termine della vittoria contro la squadra di Aurelio Andreazzoli.

Il Milan si è imposto sull’Empoli stasera a San Siro per 1-0 e ha dato continuità al successo di domenica scorsa sul Napoli. I rossoneri ora sono a +5 dall’Inter ma devono attendere le altre sfide.

Pierre Kalulu
Pierre Kalulu (©Ansa Foto)

Il protagonista assoluto della vittoria è stato Pierre Kalulu, autore del gol del vantaggio al minuto 19. Il difensore francese è intervenuto ai microfoni di Sky al termine della partita. Queste sono state le sue dichiarazioni: “Mi sento molto bene, quando fai gol è bello. Sì adesso gioco di più e faccio buono partite. Ho lavorato per questo e ora non sono sorpreso. Nelle ultime partite ho giocato dall’inizio, poi sceglie l’allenatore. Io sono pronto per aiutare la squadra”.

 

Kalulu ha poi aggiunto: “Se fossi rimasto in Francia? Nessuno può sapere come sarebbe andata se fossi rimasto a Lione. Ora sono a Milano e non ci penso. Quando ero giovane ho giocato sia da centrale che da terzino. Io mi sento un difensore, poi devo adattarmi a destra, sinistra o anche al centro”.