LIVE Milan-Empoli 1-0: ai rossoneri basta la rete di Kalulu, vittoria sofferta!

Il Mila è sceso in campo contro l’Empoli a San Siro per la 29^ giornata di Serie A. La diretta in tempo reale con aggiornamenti minuto per minuto da San Siro

Terminata a San Siro la gara tra Milan ed Empoli, partita valida per la 29^ giornata di Serie A, in programma in questo sabato 12 marzo con calcio d’inizio alle 20:45. I rossoneri hanno affrontato la squadra di Andreazzoli dopo aver vinto a Napoli la scorsa settimana. E’ arrivata una preziosa vittoria per allungare sull’Inter in attesa del loro match contro il Torino domani.

milan empoli
Milan-Empoli (milanlive.it)

Milan-Empoli: la cronaca in diretta della partita

90’+5′ – E’ FINITA! MILAN-EMPOLI 1-0. VITTORIA DI UNA IMPORTANZA CLAMOROSA! RETE DECISIVA DI KALULU.

90’+3′ – Ammonito Tonali per non aver fatto battere velocemente una punizione all’Empoli.

90′ – Sono stati assegnati 4 minuti di recupero. Crampi per Florenzi, che ha corso tantissimo.

88′ – Entra in campo Krunic al posto di Bennacer. C’è da soffrire in questo finale!

83′ – E’ il momento di Zlatan Ibrahimovic! Esce Giroud. Dentro anche Rebic per Leao.

77′ – Tentativo in girata di testa di Giroud servito da Tonali, sfera che si perde a lato.

72′ – Primi cambi anche per il Milan. Fanno il loro ingresso in campo Saelemaekers e Brahim Diaz, che entrano al posto di Kessie e Messias.

71′ – Altre due sostituzioni per l’Empoli. Fuori Bajrami e Bandinelli, dentro Di Francesco e Benassi.

67′ – Ancora Messias, sempre dal limite dell’area. Tiro però ancora centrale. Fase di stallo del match.

63′ – Triplo cambio per l’Empoli. Fuori Henderson, Fiamozzi e Cacace; dentro Cutrone, Stojanovic e Parisi.

56′ – Primo tiro in questa ripresa per il Milan, con Messias dai venti metri. Palla centrale. Empoli che ha iniziato meglio il secondo tempo.

51′ – Ancora Maignan decisivo. Bajrami stava per sorprenderlo direttamente da calcio d’angolo, il francese respinge sulla linea di porta. Poi è bravo ad avventarsi sulla seconda palla.

49′ – Che parata di Maignan! Cross di Bandinelli, spizzata in area di Luperto. Il portiere rossonero ci arriva in controtempo e mette la sfera in angolo.

46′ – Comincia il secondo tempo! Si riparte dal risultato di 1-0 per il Milan.


45’+2′ – PRIMO TEMPO FINITO. Un Milan assoluto padrone del campo va all’intervallo in vantaggio 1-0 sull’Empoli, gol di Kalulu.

45′ – Doppia occasione Milan che vuole trovare il raddoppio! Prima ancora Giroud di testa, bravo Vicario. Sugli sviluppi dell’azione Kessie tira al volo, palla in angolo.

44′ – Accelerazione pazzesca di Leao sulla sinistra! Poi palla in mezzo a cercare Giroud, murato dalla difesa ospite. Quando si allunga palla è imprendibile.

43′ – Stacca di testa Olivier Giroud dopo il cross di Calabria, sfera alta. Il Milan continua a fare la partita.

38′ – Primo tiro in porta dell’Empoli. Ci prova Pinamonti da fuori, palla altissima.

36′ – Florenzi calcia in area, palla alta. Rimane a terra colpito da Fiamozzi, non c’è nulla secondo l’arbitro.

30′ – Problemi gastrointestinali per Tonali. Il giocatore si è accasciato a terra ed ha iniziato a rimettere in campo, ma sembra essersi ripreso immediatamente.

28′ – Giroud prova la giocata del sabato! Mezza rovesciata dopo un angolo battuto da Florenzi, palla allontanata dall’Empoli.

19′ – GOL MILAN! Kalulu pesca il jolly dalla distanza con il sinistro e batte Vicario! Azione nata da una punizione di Giroud che si è infranta sulla barriera, poi ci pensa Pierre! 1-0.

10′ – Ancora rossoneri pericolosi, questa volta con Tonali, vicino al gol dopo un clamoroso rimpallo sul suo viso.

8′ – Milan vicino al vantaggio! Azione manovrata, Florenzi calcia a giro ma Vicario para.

1′ – E’ cominciata Milan-Empoli!

La preview e le formazioni ufficiali di Milan-Empoli

I rossoneri rincorrono il sogno Scudetto e sono al momento primi in classifica a +2 sull’Inter, che ha una partita in meno da giocare. Con una vittoria i rossoneri allungherebbero in classifica in attesa del match dei nerazzurri domani contro il Torino di Ivan Juric in trasferta, sicuramente un match non facile per Simone Inzaghi, reduce dalle fatiche di Champions League.

Stefano Pioli scende in campo con la miglior formazione possibile. Maignan ovviamente fra i pali, Calabria confermato a destra con Alessandro Florenzi a sinistra (Theo Hernandez non c’è perché squalificato). In mezzo al campo Sandro Tonali insieme a Ismael Bennacer, Franck Kessie ancora trequartista come a Napoli. Sulle fasce Messias da una parte e Leao dall’altra. In avanti il solito Olivier Giroud. Parte dalla panchina Zlatan Ibrahimovic, il quale avrà sicuramente qualche chance per mettere minuti nelle gambe.

Dall’altra parte l’Empoli di Andreazzoli, squadra ostica da affrontare, che si schiera con un modulo ad alberto di Natale, 4-3-2-1, che ricorda un po’ il Milan di Ancelotti. In porta Vicario, difesa composta da Fiamozzi, Romagnoli, Luperto e Cacace. A centrocampo agiranno Zurkowski, Asllani e Bandinelli. Sulla trequarti spazio ad Henderson ed a Bajrami, giocatore quest’ultimo a cui bisogna fare attenzione. Davanti c’è Andrea Pinamonti, scuola Inter.

MILAN (4-2-3-1): Maignan; Calabria, Kalulu, Tomori, Florenzi; Tonali, Bennacer; Messias, Kessie, Leao; Giroud. ALL.: Pioli.

EMPOLI (4-3-2-1): Vicario; Fiamozzi, Romagnoli, Luperto, Cacace; Zurkowski, Asllani, Bandinelli; Bajrami, Henderson; Pinamonti. ALL.: Andreazzoli.