Milan, accelerazione improvvisa: offerta aumentata, lo vogliono a tutti i costi

L’offerta è di quelle molto importanti, ed è aumentata rispetto a quella precedente. Il giocatore potrebbe finalmente convincersi a firmare e a realizzare il suo sogno

La Serie A è entrata nel vivo: ci sono altre dieci partite da giocare e il Milan è al primo posto in classifica. L’Inter ha ancora una partita da recuperare ma al momento i rossoneri sono la capolista a +2 sui nerazzurri. Fondamentale la vittoria al Diego Armando Maradona di domenica scorsa contro il Napoli: un successo per 1-0 pesantissimo che ha dato nuova linfa alla squadra di Stefano Pioli, che era reduce da risultati poco entusiasmanti.

Romagnoli Milan
Il Milan nel tunnel di San Siro (©LaPresse)

L’attenzione è tutta sulla partita di questa sera a San Siro: il Milan scende in campo contro l’Empoli per un match decisivo. I rossoneri, con una vittoria, potrebbero allungare sull’Inter e domani godersi tranquillamente la giornata di campionato, con l’Inter impegnata nel difficile campo del Torino di Ivan Juric. In attesa del match, si parla sempre di calciomercato, un argomento molto caro ai tifosi. Che sono consapevoli del fatto che la società di via Aldo Rossi deve fare un salto di qualità per poter continuare a puntare sempre più in alto. Prima, però, il Milan deve fare i conti con le cessioni e gli addii: in particolare due, gli ennesimi a parametro zero dopo quelli di Donnarumma e Calhanoglu dello scorso anno.

Offerta da 3,2 milioni: il difensore si sta convincendo

Infatti il Milan, a meno di clamorosi colpi di scena per adesso non contemplati, perderà a zero anche Franck Kessie e Alessio Romagnoli. Se sul primo c’è sul piatto l’importante offerta del Barcellona, sul secondo aleggia ancora qualche dubbio su quella che sarà la prossima destinazione. Un club lo vuole a tutti i costi, ed è forse anche la sua destinazione preferita: la Lazio di Maurizio Sarri. Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, Claudio Lotito si sta spingendo oltre pur di avere il difensore e farne il nuovo capitano e bandiera del club. Romagnoli è un dichiarato tifoso laziale, ha sempre detto che, un giorno, gli piacerebbe vestire quella maglia, e adesso c’è un’occasione più unica che rara.

L’offerta di Lotito è molto ma molto interessante, ed è aumentata rispetto a prima: 3,2 milioni di parte fissa. Una cifra molto alta anche se è lontana dal suo attuale stipendio al Milan (5,5 milioni). I rossoneri hanno fatto un tentativo per tenerlo con un’offerta al ribasso ma Romagnoli, che è il capitano dei rossoneri, non è convinto e sarebbe propenso ad acccettare la Lazio e coronare finalmente il suo sogno, anche se potrebbe prendersi anche un po’ di tempo per capire se arriveranno proposte da club più importanti. Sarri apprezza il profilo del rossonero: con lui potrebbe fare un salto di qualità e sfruttare anche le sue buone capacità tecniche. La Lazio gli farebbe un contratto da 5 anni: classe 1995, potrebbe anche decidere di rimanere fino alla fine della sua carriera.