Milan-Empoli, Maignan a centrocampo sul gol di Kalulu: il motivo – FOTO

Il portiere rossonero era posizionato fuori dal rettangolo di gioco a metà campo. E’ stato fotografato da diversi tifosi!

Una vittoria di vitale importanza per il Milan quella ottenuta contro l’Empoli poco fa. A San Siro basta il gol di Kalulu nel primo tempo, 1-0 il risultato finale e situazione in classifica che migliora. Ora c’è un +5 sull’Inter che scenderà in campo domani con il Torino e che comunque deve recuperare ancora la partita con il Bologna.

Mike Maignan
Mike Maignan (©LaPresse)

Ma questa sera era importante soltanto vincere ed il Milan lo ha fatto. Tanta sofferenza ma quello che conta sono i tre punti. Un Kalulu in versione super è perfetto in fase difensiva e adesso diventa anche goleador. Prima rete a San Siro per il giovane francese. Nella ripresa rossoneri che hanno amministrato il vantaggio non riuscendo però a chiudere il match, e in questo modo l’Empoli è rimasto in partita sino all’ultimo minuto.

Raccontiamo il gol che ha permesso al Milan di vincere questa gara: calcio di punizione dal limite dell’area, verso però la parte destra del campo, dunque una posizione ideale per un mancino. Due i falli che hanno portato l’arbitro Chiffi a fischiare il fallo: prima quello su Leao in scivolata, poi su Kessie spinto in maniera evidente alle spalle. Sul punto di battuta si è portato Olivier Giroud, con la sua conclusione che però si è infranta sulla barriera. Ma l’azione non si è conclusa perché sulla ribattuta è arrivato Pierre Kalulu che dai venti metri ha lasciato partire un sinistro a giro imprendibile per l’estremo difensore dell’Empoli: è la rete che decide la partita.

Perché Maignan era fuori dal campo sulla punizione battuta da Giroud

Sui social sta spopolando una foto (che vi proponiamo anche al termine di questo articolo e presente sul nostro profilo Instagram) che ritrae Mike Maignan, portiere del Milan, fuori dal rettangolo di gioco nella zona di metà campo durante la punizione di Giroud da cui poi è scaturito il gol di Kalulu. Un’immagine incredibile, quasi paradossale, e la domanda viene d’obbligo: che ci faceva lì Maignan?

La risposta in realtà è molto semplice: Mike, che ormai conosciamo per il suo stile spavaldo e da portiere moderno, era in quella zona di campo semplicemente per sistemare la mini barriera formata da calciatori del Milan che aveva il compito di ostacolare la visuale del portiere dell’Empoli durante il calcio di punizione di Giroud. Praticamente Maignan stava posizionando la barriera per una punizione a favore della sua squadra. Una roba pazzesca ed inusuale, ma anche questo è Maignan e ci piace proprio per il suo stile: è diverso dagli altri! E soprattutto, è davvero molto forte.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da MilanLive.it (@milanliveit)