Milan, Lazetic ancora non convocato: il motivo

Il giovane attaccante servo non figura tra i convocati di Milan-Empoli. La sua condizione non può considerarsi ancora ottimale.

Tra pochi istanti il Milan scenderà in campo a San Siro per affrontare l’Empoli nella 29sima giornata di Serie A. I rossoneri hanno bisogno di un successo per assicurarsi di guardare tutti dall’altro per un’altra settimana.

Marko Lazetic
Marko Lazetic (Twitter)

Nella lista dei convocati per stasera non figura però ancora il nome di Marko Lazetic. Il giovane attaccante servo, arrivato nel mercato di gennaio dalla Stella Rossa, non ha ancora esordito con la maglia rossonera. La sua esperienza con il Diavolo si è limitata fino ad ora a qualche allenamento con il gruppo e oche panchine. Stavolta il classe 2004 non è però neanche a disposizione di Stefano Pioli, che ha deciso di lasciarlo a casa.

Il motivo? Il ragazzo non è ancora al 100% della condizione. Nonostante sia arrivato a Milano da ormai un mese e mezzo, Lazetic non ha ancora trovato la giusta forma per poter essere utile alla squadra. Va detto che in questo momento i rossoneri non hanno bisogno del suo apporto, con un Giroud in stato di grazia e con i ritorni di Ibrahimovic e Rebic, sempre più vicini al ritmo partita.

Mancano ancora diversi mesi alla fine del campionato e il 18enne ha ancora tempo per provare a dare un apporto ai suoi nuovi compagni, ma sicuramente la sua esperienza in rossonera comincerà seriamente a partire dalla prossima stagione.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da MilanLive.it (@milanliveit)