Il Milan come il Real Madrid: il dato è impressionante

Il Milan e il Real Madrid sono accomunati da una statistica decisamente interessante che riguarda questa stagione.

La squadra di Stefano Pioli nella Serie A 2021/2022 sta dimostrando che lo scorso campionato non è stato affatto causale. I rossoneri sono un gruppo di valore e il primo posto in classifica testimonia il grande lavoro svolto a tutti i livelli: proprietà, dirigenza, allenatore e giocatori.

Stefano Pioli
Stefano Pioli (©Ansa Foto)

Il Milan ha la concreta possibilità di tornare a vincere uno Scudetto che manca dalla stagione 2010/2011. Anche quella volta c’era Zlatan Ibrahimovic, che oggi ha 40 anni e nessuna voglia di mollare. Lo svedese, pur con degli acciacchi fisici, sta riuscendo a dare il suo contributo anche in questa annata e vuole darlo fino all’ultima giornata di campionato.

A nove giornate dal termine della Serie A, i rossoneri guidano la classifica con 63 punti. Di 3 lunghezze il vantaggio sul Napoli e di 4 quello sull’Inter. La squadra di Simone Inzaghi, però, deve recuperare una partita contro il Bologna e dunque potenzialmente potrebbe essere più vicina.

Milan, Real Madrid e Wolverhampton: la statistica che li accomuna

Il Milan in questo campionato è il terzo migliore attacco con 55 gol, solo l’Inter (61) e la Lazio (68) sono davanti. Invece per reti subite, 29, la difesa rossonera è quarta: meglio hanno fatto Napoli (21), Inter (23) e Juventus (26).

Un dato interessante evidenziato da Opta riguarda le partite vinte con un solo gol di vantaggio. Per il Milan sono 10, come nel caso di Real Madrid e Wolverhampton. Nessuna squadra ha fatto meglio nei cinque maggiori campionati europei.

Milan Empoli
Milan-Empoli: rossoneri in festa dopo il gol di Pierre Kalulu (©Ansa Foto)

L’ultimo successo rossonero con una sola rete di margine è stato quello ottenuto sabato scorso contro l’Empoli. Il risultato finale è stato di 1-0, con gol decisivo di Pierre Kalulu. Il punteggio è stato il medesimo anche nella precedente vittoria a Napoli, dove è stato Olivier Giroud a regalare 3 punti nello scontro diretto per lo Scudetto.

Guardando le ultime quattro vittorie del Milan in campionato, sono tutte arrivate con un solo gol di vantaggio. A quelle contro Empoli e Napoli vanno aggiunte quelle contro Inter (2-1) e Sampdoria (1-0).