Stam racconta l’intesa con Nesta: parole da brividi dell’olandese

Le parole dell’olandese ai microfoni di Sky Sport sul suo passato in Italia e con la maglia del Diavolo

L’ex difensore del Milan, Jaap Stam, ha parlato ai microfoni di Sky, raccontando il suo passato in Italia. L’olandese, che a fine carriera è rimasto nel mondo del calcio, attualmente è un dirigente sportivo.

Milan
Milan (©LaPresse)

Stam ricorda con piacere i suoi trascorsi qui in Italia, da quando arrivò a Roma per giocare nella Lazio fino all’esperienza con il Milan di Carlo Ancelotti. Queste le sue parole a riguardo: “Il tempo passato alla Lazio e al Milan è stato bellissimo, mi è piaciuto lavorare lì, mi è piaciuta la cultura italiana. Ho imparato tanto, sono diventato un giocatore e una persona migliore. Sarebbe bello allenare in Italia”.

Il difensore olandese ha parlato del suo storico compagno di reparto, sia ai biancocelesti che in rossonero, ovvero Alessandro Nesta: “Giocare con Nesta è stato fantastico. Anche se ero già un giocatore di livello, mi ha dato una spinta. Non dovevamo neanche parlare tra di noi, sapevamo già cosa dovevamo fare, sia alla Lazio che al Milan”.

Stam arrivò al Milan nell’estate del 2004 per oltre 10 milioni di euro. Con il Diavolo ha giocato per due stagioni, totalizzando 65 presenze e realizzando anche 2 gol. Con i rossoneri ha anche vinto una Supercoppa Italiana.