Sky – Milan, le ultime di formazione: torna il jolly!

L’emittente sportiva ha aggiornato la situazione da Milanello, con le ultime notizie sulla formazione che Pioli schiererà domani.

Il Milan torna in campo domani sera, ad una settimana esatta dall’ultimo impegno ufficiale. Urge continuità e stop ai punti persi contro avversarie di fatto meno imponenti dei rossoneri.

allenamento
Allenamento a Milanello (©Ansa Foto)

Per la sfida di Cagliari, mister Stefano Pioli potrebbe dover fare a meno di alcuni elementi importanti. Di certo darà forfait il giovane Daniel Maldini, l’unico certo di saltare tale trasferta (oltre al lungodegente Kjaer) per via del forte attacco influenzale degli ultimi giorni.

Oltre al figlio d’arte però rischiano il posto anche altri due elementi. Sandro Tonali ha avuto la febbre fino a ieri e non si è allenato per alcuni giorni con il resto della squadra. In dubbio pure Brahim Diaz: oggi Pioli ha svelato che lo spagnolo ieri ha subito una contusione in allenamento che lo potrebbe costringere al forfait.

Ibra o Giroud? Nuovo ballottaggio in attacco

In attesa dell’allenamento di rifinitura che svelerà definitivamente disponibili ed indisponibili in casa Milan, la redazione di Sky Sport ha aggiornato la situazione. Provando anche ad ipotizzare l’11 titolare rossonero domani sera alla Sardegna Arena.

La soluzione a centrocampo si chiama Rade Krunic. Il mediano bosniaco è una sorta di jolly totale per Pioli, che però non lo schiera titolare dal pareggio di fine gennaio con la Juventus in casa. Il tecnico però si affida spesso, anche a gara in corso, al suo centrocampista che ha disputato alcuni spezzoni nelle recenti vittorie con Napoli ed Empoli.

Krunic e Pioli
Krunic e Pioli (©LaPresse)

Krunic verrebbe schierato da trequartista nel 4-2-3-1 iniziale del Milan, con l’abbassamento di Kessie al fianco di Bennacer in mediana. In questo caso sia Tonali che Diaz partirebbero dalla panchina, qualora fossero convocati per la suddetta trasferta.

Per il resto: ritorno di Theo Hernandez in difesa come terzino sinistro, confermata la coppia Kalulu-Tomori al centro. Sulla trequarti Messias sempre in vantaggio su Saelemaekers mentre torna di moda il ballottaggio in attacco: meglio Giroud o Ibrahimovic dal 1′ minuto?

Dalle parole di Pioli in conferenza si evince che le condizioni di Ibra siano in netto miglioramento. Ma allo stesso tempo non sembra avere ancora i 90 minuti sulle gambe. Possibile la conferma di Giroud come riferimento titolare e lo svedese pronto ad entrare a gara in corso, magari per una mezz’ora al massimo.

La probabile formazione del Milan: (4-2-3-1) Maignan; Calabria, Kalulu, Tomori, Theo Hernandez; Kessie, Bennacer; Messias, Krunic, Leao; Giroud.