Prezzo fissato: 80 milioni per l’attaccante

Svelate le pretese per il cartellino del centravanti: richiesta monstre da parte del club

Quello che verrà sarà certamente il mercato degli attaccanti. In estate si prevede un giro molto ampio di prime punte, nel quale dovrebbe rientrare anche il Milan.

Maldini
Maldini (©LaPresse)

Nel caso Zlatan Ibrahimovic non dovesse rinnovare, la dirigenza rossonera si muoverà in questo senso, per garantire a Stefano Pioli qualcuno che assicuri i gol dello svedese. Sarà però molto difficile arrivare a un centravanti in particolare, ovvero Darwin Nunez. Il giovane attaccante è sbocciato due anni fa in Liga 2 con la maglia dell’Almeria ed è stato preso dal Benfica per una cifra già molto importante (intorno ai 20 milioni). In Portogallo il talento dell’uruguayano si è poi consacrato definitivamente.

L’attaccante si sta dimostrando un top assoluto in questa stagione. 20 reti realizzate in campionato e 4 anche in Champions League. Il Benfica è ai quarti della massima competizione europea grazie al suo spunto nel finale della sfida di Amsterdam contro l’Ajax. L’uruguayano si è dimostrando quindi decisivo anche nelle partite che contano ed è pronto per un salto di qualità ancora maggiore.

Le richieste del club di Lisbona per il suo cartellino adesso però sono quasi proibitive. Nella mattinata di ieri infatti Record ha spiegato che i portoghesi non vogliono farselo scappare tanto facilmente. Il quotidiano ha rivelato anche la cifra fissata dalla società per la sua eventuale cessione in estate: 80 milioni di euro.

Nunez, cifra inarrivabile per il Milan. Dura anche per la Premier

Il classe ’99 aveva attirato l’interesse soprattutto dei club di Premier League. In inverno lo hanno seguito con forza sia il Newcastle che l’Arsenal. I Magpies cercavano un bomber di razza per dare il via al nuovo ricco progetto della proprietà saudita, mentre i Gunners erano a caccia del sostituto di Aubameyang. Anche lo United lo tiene d’occhio da qualche mese. Se questi club vorranno puntare su di lui in estate già sanno che la spesa da metter in preventivo sarà molto onerosa.

Di Darwin Nunez si era parlato anche in chiave Milan nei mesi scorsi. Paolo Maldini, alla ricerca del centravanti di livello per il prossimo anno, aveva inserito anche il suo nome nel taccuino. Le cifre di cui si parla però rendono la trattativa quasi impossibile per i rossoneri, che a quanto pare stanno invece cercando di chiudere per il centravanti del Liverpool, Divock Origi.