Cagliari-Milan, Highlights Serie A: gol e sintesi partita – Video

Cagliari-Milan, la cronaca con gli highlights del match della 30.a giornata disputato sabato 19 marzo alla Sardegna Arena 

Il Milan si presenta alla sfida con il Cagliari, già a conoscenza dei risultati delle altre contendenti per la vetta con il Napoli vincitore sull’Udinese e l’Inter fermata sul pareggio contro la Fiorentina a San Siro.

Cagliari-Milan
Cagliari-Milan (Ansa Foto)

Senza Tonali acciaccato, Pioli riporta Kessie in mediana e rilancia Diaz dietro Giroud. Rossoneri spreconi nella parte iniziale del primo tempo. In avvio Giroud spreca malamente, solo davanti a Cragno, calciando che più male non si può l’assist scaturito da un tentativo di colpo di testa di Messias. Poco dopo, Kessie, dalla distanza colpisce il palo con Cragno proteso, invano, in tuffo. Terza occasione clamorosa per Diaz che, solo in area, apre troppo il tiro che si perde sul fondo.

Dal possibile vantaggio a una seconda parte di primo tempo senza grandi emozioni. L’impressione è che il Milan possa affondare il colpo ma arrivano pochi rifornimenti in avanti con un Leao piuttosto in ombra. Il Cagliari è innocuo in attacco e Maignan, di fatto, non è chiamato mai a intervenire. Senza recupero, il primo tempo si chiude sullo 0-0, punteggio che lascia non pochi rimpianti ai rossoneri.

Il secondo tempo

L’inizio del secondo tempo è identico all’avvio di partita. Il Milan riprende in mano le redini del gioco e continua a creare occasioni. Al 51′, Cragno toglie dall’incrocio il tiro dalla distanza di Hernandez. Il Cagliari arretra e il Milan colpisce. Al 58′, sulla sponda di Giroud, la voleé di Bennacer si infila all’angolino e regala il meritato vantaggio ai rossoneri sotto una pioggia battente.

Il vantaggio tranquillizza il Milan che controlla agevolmente il match senza concedere nulla al Cagliari. La grande occasione per il raddoppio arriva all’83’, quando Rebic imbecca Calabria lanciato in area. Incredibile l’errore del difensore che, solo davanti a Cragno, conclude centralmente.

Nel finale, all’89’, un brivido pazzesco per il Milan. Sull’unica occasione per il Cagliari, scaturita da un cross di Pereiro, Pavoletti colpisce la traversa di testa. Sarebbe stato assolutamente immeritato il pareggio per i rossoneri che, nel finale, sfiorano ancora il raddoppio con Saelemakers. Finisc 0-1. Tre punti pesanti come un macigno. L’Inter scivola a -6, il Napoli resta a -3. Arrivederci, ad aprile..

PER IL VIDEO CON GLI HIGHLIGHTS DI CAGLIARI-MILAN | CLICCA QUI