Cagliari-Milan, insulti razzisti a Maignan e Tomori: il messaggio del club

La rissa nata dagli insulti al portiere francese porta la società rossonera ha mandare subito un messaggio

Ancora un episodio di razzismo nel calcio italiano, nella giornata forse peggiore. A Cagliari il portiere del Milan Mike Maignan ha ricevuto degli insulti dai tifosi della curva sarda nel finale.

Maignan e Tomori
Maignan e Tomori (©LaPresse)

Dall’episodio e dalla sua reazione è nato poi un parapiglia in mezzo al campo. Un brutto momento per il calcio italiano, che ancora una volta non è riuscito a dare l’esempio in questa lotta infinita contro il razzismo. Il Milan ha pubblicato subito sui propri canali un messaggio per continuare questa battaglia: “Oggi era la giornata contro il razzismo, ma abbiamo ancora molta strada da fare e dobbiamo farlo tutti insieme”.