Venezia-Sampdoria, Zanetti perde la testa: lite furiosa con Henry – VIDEO

Animi caldissimi nel Venezia durante la sfida contro la Sampdoria. Il tecnico infuriato per l’espulsione dell’attaccante

Si è da poco concluso il lunch match della 30sima giornata di campionato, ovvero Venezia-Sampdoria. I blucerchiati si sono imposti per 0-2 al Pierluigi Penzo grazie alla doppietta di Ciccio Caputo.

Zanetti e Henry
Zanetti e Henry (Twitter)

Grande nervosismo tra i giocatori del Venezia, con l’attaccante Henry che nei minuti finali della gara è ha ricevuto il secondo cartellino giallo per proteste ed è stato quindi cacciato dal direttore di gara Orsato. La cosa non è affatto piaciuta Paolo Zanetti che già, nervoso per il risultato e per come stava maturando, non si è contenuto con il suo giocatore.

Il tecnico dei lagunari ha perso la testa, andando ad aggredire il suo centravanti dopo che quest’ultimo era uscito dal campo. L’allenatore del Venezia non gliele ha mandate a dire, consapevole dell’inutilità del gesto commesso da Henry e del fatto che questo gli costerà la squalifica nel prossimo turno di campionato.

L’attaccante salterà l’importantissimo scontro salvezza in casa con lo Spezia al rientro dalla pausa nazionali. Ecco il video della lite tra Zanetti e Henry: