Gran Galà del Calcio, i vincitori 2020/2021 | Tre milanisti nella TOP 11

Sono stati consegnati i premi del Gran Galà del Calcio per la stagione sportiva passata. C’è anche un gran bel po’ di Milan.

Quest’anno, come accaduto già un anno fa, l’edizione del Gran Galà del Calcio AIC non si terrà in presenza. Nessuna manifestazione od evento in grande stile, per cause legate alla pandemia Covid.

theo hernandez
Theo Hernandez (©LaPresse)

Nonostante ciò, sono stati già assegnati e resi noti i premi ai calciatori per la stagione 2020-2021. I rappresentanti dell’Assocalciatori si sono recati personalmente nei vari ritiri dei club per consegnare le targhe. Inoltre sono stati pubblicati tutti i vincitori dell’edizione attuale.

C’è un bel po’ di Milan fra i premiati. L’ottima stagione disputata dalla squadra di Stefano Pioli, conclusa con un onorevole secondo posto ed il ritorno in Champions League dopo 7 anni di assenza, non poteva non essere applaudita anche dall’AIC.

Tutti i premi della scorsa stagione

Ovvio però che sia stata l’Inter ha fare incetta di successi individuali. L’AIC ha premiato Romelu Lukaku, attualmente al Chelsea, come miglior calciatore dell’anno, mentre Antonio Conte si è assicurato il premio di miglior allenatore. La stessa formazione nerazzurra è stata votata come migliore squadre della stagione passata, avendo vinto lo Scudetto undici anni dopo l’ultima volta.

Nella TOP 11 della Serie A 2020-2021 sono presenti invece tre milanisti. Gianluigi Donnarumma tra i pali, come miglior portiere. Theo Hernandez come miglior terzino sinistro del campionato ed infine Franck Kessie, considerato all’unanimità fra i migliori centrocampisti della stagione passata.

Questa la formazione tipo scelta al Gran Galà:

Donnarumma (MILAN); Hakimi (INTER), De Vrij (INTER), Bastoni (INTER), Theo Hernandez (MILAN); Barella (INTER), Kessie (MILAN), Chiesa (JUVENTUS); Muriel (ATALANTA), Lukaku (INTER), Ronaldo (JUVENTUS).

Fa impressione come tra gli undici migliori calciatori della scorsa Serie A, ben 4 abbiamo lasciato la scorsa estate il nostro campionato Tra questi ovviamente anche Donnarumma, che ha scelto di trasferirsi al PSG a parametro zero.

Nessuna soddisfazione rossonera per quanto riguarda i premi al calcio femminile. Nonostante il secondo posto conquistato dalle ragazze di Maurizio Ganz, non sono state indicate giocatrici del Milan tra le ‘top’ della scorsa stagione. La migliore calciatrice italiana si conferma Cristiana Girelli, bomber della Juventus e della Nazionale italiana.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da MilanLive.it (@milanliveit)