Ibrahimovic: “Smettere mi fa paura. Dopo? Potrei scomparire”

Dichiarazioni cruciali di Zlatan Ibrahimovic dal ritiro della sua Svezia. L’attaccante ha parlato della possibilità di dire addio al calcio…

Continua a tenere banco il prossimo futuro di Zlatan Ibrahimovic. L’attaccante svedese ha ormai 40 anni, e nonostante l’assoluto carisma, da due anni a questa parte sta lottando con il suo fisico. Tanti, troppi infortuni lo hanno posto ai box per diversi periodi. E in estate sarà fondamentale prendere una decisione.

Zlatan Ibrahimovic
Zlatan Ibrahimovic (©LaPresse)

Tanti appassionati di calcio stanno a chiedersi se il gigante di Malmö andrà avanti per un’altra stagione, con la maglia del Milan, o appenderà gli scarpini al chiodo. Nel frattempo lui è tornato in campo dopo il recente infortunio. Certo, Stefano Pioli gli ha concesso soltanto qualche minuto, ma di qui sino alla fine della stagione il suo contributo, a gara in corso, potrà essere decisivo.

Intanto Zlatan ha ricevuto anche la chiamata di Joanne Andersson per le qualificazioni ai Mondiali Qatar 2022. L’attaccante rossonero sarà impegnato questa settimana negli impegni con la sua Nazionale. Gare che decreteranno o meno la partecipazione della Svezia ai prossimi Mondiali. Sarà riservato un ruolo di primo a piano ad Ibrahimovic?

Lui stesso ha lasciato intendere di non avere i 90 minuti nella gambe. Il 40enne ha parlato in conferenza stampa direttamente dal ritiro della Svezia. Cruciali le dichiarazioni sulla possibilità di appendere presto gli scarpini al chiodo chiodo.

Le parole di Ibrahimovic

Ibrahimovic ha innanzitutto ammesso di provare panico e paura per la possibilità di ritirarsi dal calcio: “Ho questa piccola paura: cosa accadrà dopo? So che avrei altre possibilità, che avrò molte offerte. Ma questa adrenalina che ho sul prato, non la troverò da nessun’altra parte. Ecco perché ho questo panico. Continuerò il più possibile e mi divertirò “.

Zlatan ha lasciato intendere che le prossime gare potranno rappresentare l’ultima volta che i milioni di fans svedesi lo vedranno in campo. Si è quindi rivolto direttamente ai giornalisti, consigliandoli di godersi gli ultimi spettacoli: “Goditela mentre sono in campo, perché non vedrai niente del genere. Vedrai Elanga, lo dico con tutto il rispetto, ma non vedrai più Ibrahimovic, quindi divertiti finché puoi”.

Ibra inoltre ha ammesso che le sue condizioni fisiche non gli garantiranno di giocare una partita intera: “Non ho 90 minuti nelle gambe. Ma lo sapevamo prima di questa manifestazione. Il mio corpo è vecchio, ma in forma”.

Infine, l’attaccante del Milan ha ipotizzato degli scenari sul suo futuro quando non sarà più un calciatore in attività: “Potrei cominciare da quando mi fermo o prendermi una pausa, o sparire completamente”.