Milan, colpo dal Cagliari per il centrocampo: idea low-cost!

Pista nuova per il centrocampo del Milan. Un obiettivo dalla Serie A che potrebbe rappresentare una valida alternativa futura.

Non solo colpi di caratura internazionale. Il Milan è anche una delle società maggiormente attenta alla crescita di giovani che militano in Serie A o che sono pronti al grande salto di qualità.

cagliari milan (1)
Cagliari-Milan (©LaPresse)

Non a caso, oltre ai nomi noti che potrebbero arrivare dall’estero durante la prossima sessione di calciomercato, si è aggiunta oggi una nuova pista che è ben nota nel nostro panorama calcistico.

Un centrocampista che potrebbe rappresentare una valida alternativa per la stagione a venire, qualora gli obiettivi dichiarati Renato Sanches e l’empolese Kristjan Asllani fossero meno alla portata. Un calciatore giovane ma già con una buona esperienza nella massima serie, forse pronto al grande salto.

Sfornato dall’Accademia di Hagi: ritorno di fiamma per il Milan

Oggi è l’Unione Sarda ad accostare un nuovo calciatore ai destini futuri del Milan. Un centrocampista che, come detto, sta giocando da titolare in Serie A da diversi anni con buoni risultati, avendo dimostrato ottime qualità tecniche e senso della posizione eccellente.

Si parla di Razvan Marin, regista di origine rumena che gioca nel Cagliari. Un talento assoluto sfornato dalla nota Accademia di Georghe Hagi in patria e poi pescato da giovanissimo dall’Ajax. Una formazione professionale estrema per Marin, che ha scelto poi di accettare le lusinghe sarde nel 2020.

marin
Razvan Marin (©LaPresse)

Marin potrebbe rappresentare la prima alternativa per il centrocampo del Milan, soprattutto se l’affare Renato Sanches si complicasse. Un buon rinforzo, soprattutto come riserva di Sandro Tonali. Il numero 8 del Cagliari ha caratteristiche molto simili al suo omologo rossonero.

Oltre ad ottime geometrie in mezzo al campo, Marin ha denotato grande capacità in fase di non possesso palla. Un centrocampista piuttosto completo che il Milan starebbe osservando. La recente gara alla Unipol Arena (vinta 1-0 dai rossoneri) sarebbe stata l’occasione giusta per visionare da vicino Marin e cominciare a gettare l’amo.

Non solo Milan su Marin. Il rumeno è sul taccuino di altri club italiani ed anche stranieri. Piace molto in Spagna ed in Bundesliga tedesca, ma occhio alla tentazione rossonera. Il costo del cartellino non dovrebbe superare i 15 milioni di euro.