Milan rivoluzione in attacco: doppio colpo a zero

Altro nome a costo zero per il Milan. Dalla Spagna rilanciano un altro profilo per i rossoneri: non solo Origi. Ecco il possibile colpo in Serie A 

L’idea del Milan è quella di acquistare un nuovo attaccante per la prossima stagione. Le ultime news lasciano pensare che Paolo Maldini e Frederic Massara abbiano scelto il calciatore da regalare a Stefano Pioli.

Maldini
Maldini (©LaPresse)

Sia in Inghilterra che in Italia danno per fatto l’acquisto di Origi. Il centravanti belga non rinnoverà il contratto con il Liverpool e al termine della stagione sarà libero. Origi ha scelto il Milan e l’affare appare davvero in chiusura: il calciatore, ex Lille, è così pronto a firmare un contratto di quattro stagioni a circa quattro milioni di euro netti.

In queste ore, però, continuano a susseguirsi nomi di altri attaccanti. L’idea Gianluca Scamacca appare viva: La Gazzetta dello Sport parla di un Milan pronto a mettere sul piatto 30 milioni di euro per convincere il Sassuolo, dal quale potrebbe arrivare anche Domenico Berardi.

Altro affare a zero

Dalla Spagna, inoltre, torna di moda un altro profilo, accostato al Milan in passato. Fichajes.net, conferma che il Milan starebbe pensando a Dries Mertens.

Il belga avrebbe voglia di continuare a giocare in Serie A ma al Napoli non sembra più esserci spazio per lui. Gli azzurri avrebbero la possibilità di rinnovargli il contratto di un’ulteriore stagione ma De Laurentiis e Giuntili avrebbero altre idee per la testa. Ecco che Mertens può rappresentare un’altra opportunità da poter cogliere, un altro possibile colpo a zero per i rossoneri.

Il calciatore belga ha disputato in questa stagione 29 partite, andando a segno ben nove. Sono sette i centri in Serie A e un assist.

Il portale spagnolo conferma l’idea Origi per il Milan ma sostiene allo stesso tempo che Mertens sarebbe possibile, anche perché Giroud sarebbe in uscita. Un’ipotesi questa che ci sentiamo totalmente di escludere. Il Milan, infatti, ha intenzione di puntare con forza sul suo numero 9, che da quando è arrivato ha davvero conquistato tutti, dentro e fuori dal campo.